15 aprile 2019 - Cotignola, Cultura, Eventi

Memorie di fiume: A Casa Varoli la presentazione del libro guida "Cotignola not found"

Appuntamento mercoledì 17 aprile alle 21. Per l’occasione il libro sarà distribuito gratuitamente

Proseguono a Cotignola le “Memorie di fiume”, iniziative per celebrare il 74esimo anniversario della liberazione. Mercoledì 17 aprile alle 21 a casa Varoli, in corso Sforza 24, è in programma la presentazione del libro guida di Martina Minto intitolato "Cotignola Not Found.".

Uno spaccato della storia di Cotignola assediata per 145 giorni e sottoposta a continui bombardamenti durante le Seconda guerra mondiale. Il volume sarà presentato dall’autrice insieme a Matteo Oltrecolli, presidente della Consulta dei ragazzi, i quali hanno curato la traduzione in inglese nell’ambito un progetto scolastico; la serata vedrà inoltre la partecipazione di Eloisa Atti (voce e pianoforte) che proporrà alcuni brani che parlano di libertà, tra i quali “Regali mai scartati”, dedicata all’arrivo degli alleati e allo sfollamento forzato di Masiera del 24 dicembre 1944. Conduce l’incontro il giornalista Matteo Mingazzini.

Per l’occasione il libro Cotignola Not Found sarà distribuito gratuitamente.
La serata è a ingresso libero e gratuito. Per ulteriori informazioni, contattare l’Urp del Comune di Cotignola al numero 0545 908871, email urp@comune.cotignola.ra.it , oppure visitare il sito www.comune.cotignola.ra.it .

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.