18 giugno 2019 - Cotignola, Eventi

Cotignola: Al Parco Pertini torna la Sagra della Tagliata

Quarta edizione tra musica, gastronomia, beneficenza dal 20 al 24 giugno

A Cotignola al parco Pertini dal 20 al 24 giugno torna la “Sagra della tagliata”, manifestazione che spegne quattro candeline.
Il primo appuntamento è in programma giovedì 20 giugno con I Boys, musica per tutte le età, balli di gruppo, anni ’60, liscio, karaoke.

Venerdì 21 è in programma una corsa podistica (ritrovo alle 18.30, partenza alle 20), mentre in serata ci sarà lo spettacolo del Gruppo ballerini Le Comete di Romagna.
Sabato 22 lo spettacolo di trasformismo Nerico Show.
Domenica 23 giugno la Compagnia de bonumor di Granarolo Faentino presenta la commedia dialettale “I fasùl cun la codga”.
Lunedì 24 giugno infine lo spettacolo di beneficenza “Una canzone per te, canto di una madre al cielo”, organizzato su iniziativa di Gabriella Tanesini e Angelo Giangrandi in ricordo della figlia Matilde.

Tutti gli spettacoli iniziano alle 21.

Ogni sera dal giovedì al lunedì a partire dalle 19, e la domenica anche alle 12, sarà aperto lo stand gastronomico con i piatti tipici della tradizione romagnola: cappelletti fatti a mano alla robiola, orecchioni ai quattro formaggi, garganelli alla boscaiola, tagliata di manzo, castrato, salsiccia, cosce di pollo ai ferri, grigliata mista, patate fritte, verdure al forno, il tutto innaffiato da vino trebbiano e sangiovese. Martedì 25 giugno si chiude in bellezza con la cena a base di paella (prenotazioni entro sabato 22 giugno). Sono previsti due turni, alle 19 e alle 20.45. Per informazioni chiamare il 339 1458989.

È possibile parcheggiare l’auto sia in via Cenacchio, sia in via Pertini.

La Sagra della tagliata è organizzata dal centro sociale “Il Cotogno”, la Sc Cotignolese e la cooperativa sociale “La Traccia”, in collaborazione con la Pro Loco di Cotignola e con il patrocinio dell’Amministrazione comunale.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019