16 settembre 2019 - Cotignola, Sport

Cotignola: Al via la settimana dello sport e della salute

Dal 18 al 21 settembre coinvolte associazioni sportive,associazioni di volontariato e le scuole del territorio

Al via a Cotignola da mercoledì 18 a sabato 21 settembre la Settimana dello sport e del benessere, che prevede il coinvolgimento di venti associazioni sportive e di volontariato, attività nelle scuole e appuntamenti di vario genere.
Si comincia mercoledì 18 settembre alle 18 in piazza Vittorio Emanuele II con Revolution, specialità di ciclismo promozionale a cura di Società Ciclistica Cotignolese e Campus della bicicletta. La prova è aperta a tutti i bambini dai 7 ai 12 anni.
Giovedì 19 settembre alle 20.30 nella sala del centro sociale Il Cotogno, presso il Parco Pertini (via Pertini 2) è in programma la conferenza, a ingresso libero e gratuito, “Educare allo sport, educare alla vita. Giovani ragazze e ragazzi: sport, istruzione, educazione e formazione”, a cura di asd CrossFit Rmg, asd Calcio Cotignola e F.C. Bologna 1909.
Venerdì 20 settembre alle 18.30 da piazza Vittorio Emanuele II parte la corsa podistica non competitiva, aperta a tutti, organizzata dall’asd Podisti Cotignola in collaborazione con Cotignola Cammina.
La Festa dello sport si terrà sabato 21 settembre, in piazza Vittorio Emanuele II, a partire dalle 17. Il programma prevede la parata delle associazioni sportive per le strade del centro accompagnate dalla Banda musicale di Solarolo e dal trampoliere Michael Capozzi. A seguire, premiazione delle eccellenze sportive da parte dell’Amministrazione comunale e presentazione delle attività sportive con esibizioni. Al termine cena in piazza con i cappelletti del Fan Club Alan Marangoni, gli affettati e le piadine delle mamme della S.C. Cotignolese, i tradizionali dolci del Moto Club I Leoni, con la collaborazione per le bevande dei bar Caffè Sport, Giogiocaffé e La Casa del giovane Muzio. Intrattenimento vocal live con Cristina Bianconcini. In caso di maltempo, la festa si terrà nel palazzetto dello Sport di Barbiano.
Nelle giornate di mercoledì 18, giovedì 19, venerdì 20 e sabato 21 settembre nelle scuole dell’infanzia e primaria di Barbiano e Cotignola sono in programma attività ludico motorie a cura delle associazioni sportive, mentre nella mattinata sabato 21 settembre, presso il Teatro Binario, i ragazzi della scuola media “Luigi Varoli” incontreranno alcuni sportivi di livello
internazionale.
“Siamo molto soddisfatti del programma che siamo riusciti a redigere in collaborazione con tutto il mondo dello sport locale – ha dichiarato il sindaco di Cotignola, con delega allo Sport, Luca Piovaccari – lo sport può dare benefici a 360°, non solo dal punto di vista fisico, ma anche psicologico, e può aiutare a stare in mezzo agli altri e quindi fa bene a tutta la comunità
portando a un miglioramento della qualità della vita”.
La Settimana dello Sport è organizzata dal Comune di Cotignola in collaborazione con l’istituto comprensivo “Don Stefano Casadio”, l’asilo “Carlo Maria Spada” e le associazioni Acropolis, asd Calcio Cotignola, Easy Tennis, Progetto Ritmica Romagna, asd CrossFit Rmg, asd Cerbero Team, Compagnia arcieri “Muzio Attendolo Sforza”, Società ciclistica Cotignolese, Società
podisti Cotignola, Raggisolaris Faenza Academy, Asd Spem Volley Faenza, Pesca sportiva
 Nino Grilli”, Formazione Danze Romagna, Moto Club “I Leoni”, Vita CuoreVivo Onlus, Pro Loco Cotignola, Centro sociale “Il Cotogno”.
La cittadinanza è invitata. Per ulteriori informazioni chiamare l’Urp al numero 0545 908871.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019