11 novembre 2019 - Cotignola, Arte

Cotignola: Ricominciano i corsi e laboratori per adulti alla scuola Arti e Mestieri

In programma lezioni su cucito punk, fabbrica della cartapesta e mondo mandala per liberare la propria creatività

Ricominciano i corsi e i laboratori per adulti alla Scuola Arti e Mestieri di Cotignola (via Cairoli 6).
A partire da mercoledì 13 novembre è in programma dalle 20 alle 22 il corso “Cucito punk. Quasi cuscini e amuleti tattili”, a cura di Pamela Casadio/Pomelo. Le lezioni prevedono sei incontri nei mercoledì successivi. La quota di partecipazione è di 25 euro.
Il secondo corso è invece in programma dal 12 febbraio 2020. Per sei mercoledì consecutivi, dalle 20.30 alle 22, gli interessati potranno partecipare a “La fabbrica della cartapesta (Varolandis Mundis)”, a cura di Cecilia Pirazzini, Alice Iaquinta, Pamela Casadio, Arianna Zama, Gioele Melandri e Massimiliano Fabbri. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria.
L’ultimo corso sarà “Mondo mandala o dell’evoluzione pittografica del cerchio” a cura di Alice Iaquinta. Le lezioni iniziano l’8 aprile 2020 e proseguiranno per sei mercoledì consecutivi, dalle 20 alle 22. La quota di partecipazione è di 25 euro.
I corsi sono organizzati da Scuola Arti e Mestieri di Cotignola, associazione Selvatica e Museo civico “Luigi Varoli”. Per informazioni e iscrizioni contattare la Scuola Arti e Mestieri al numero 0545 908812 o alla mail postaselvatica@gmail.com

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.