26 novembre 2019 - Cotignola, Cultura

Cotignola: Al teatro Binario la presentazione di "Ombre di un processo per femminicidio"

Giovedì 28 novembre alle 20.30 incontro/dialogo con l’autrice Carla Baroncelli

Giovedì 28 novembre alle 20.30 al teatro Binario di Cotignola c’è l’ultimo degli appuntamenti in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne.
La giornalista/scrittrice Carla Baroncelli in un incontro/dialogo parlerà di uno dei femminicidi più efferati avvenuti nella provincia di Ravenna, quello di Giulia Ballestri. Caso che ha scosso l’opinione pubblica e ha stimolato la riflessione sulle donne vittime di violenza all’interno delle relazioni coniugali.
Ombre di un processo per femminicidio. Dalla parte di Giulia (Iacobelli Editore) è l’ultimo lavoro della giornalista che ha seguito tutte le trenta udienze del processo di primo grado contro Matteo Cagnoni, per capire perché Giulia Ballestri è stata uccisa. Per farlo legge ciò che rimane in ombra, perché le parole dette, anche nelle aule di un tribunale, nascondono stereotipi e pregiudizi di genere e sono l’occasione per ragionare di violenza di genere, di educazione di genere, di molestie, di femminicidio, di patriarcato e di potere maschile sulle donne.
Presenta e modera l’incontro Valentina Contadini, presidente di Artemide, associazione Donne della Bassa Romagna.
L’iniziativa è a cura dell’associazione Artemide, con il patrocinio del Comune di Cotignola.
Per ulteriori informazioni contattare l’Urp al numero 0545 908826 o 0545 908871 o alla mail urp@comune.cotignola.ra.it

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.