31 gennaio 2020 - Cotignola, Economia & Lavoro

Marianna Bacchini è la nuova presidente della rete di imprese "Cotignola invita"

Mercoledì 29 gennaio si è riunito il nuovo Cda, Luca Taras nominato vicepresidente

Mercoledì 29 gennaio si è riunito il nuovo Consiglio di Amministrazione della rete di imprese Cotignola Invita. Durante il Cda sono stati eletti i nuovi presidente e vicepresidente, rispettivamente Marianna Bacchini e Luca Taras. All’incontro erano presenti anche il sindaco di Cotignola Luca Piovaccari e il responsabile sindacale di Confcommercio Ascom Lugo Luciano Facchini.
“Un ringraziamento al Cda uscente che si è impegnato in questi anni per promuovere il territorio e le attività commerciali e artigianali della nostra città in stretta sinergia con le altre reti presenti in Bassa Romagna - ha dichiarato il sindaco Luca Piovaccari -. Alla nuova presidente e al nuovo Cda i migliori auguri per questo nuovo percorso che vedrà il costante supporto dell’Amministrazione comunale. Il lavoro di questi anni ha consentito di aumentare la consapevolezza di tutti gli associati sulla necessità di fare squadra per affrontare insieme le sfide di una competizione commerciale sempre più globale e agguerrita. Nelle prossime settimane all’interno dell’Unione ripartirà il confronto con tutte le reti per pianificare l’attività di
marketing territoriale dei prossimi mesi”.
“Sono contenta di aver ricevuto questo incarico - ha dichiarato la neopresidente Marianna Bacchini -. Mi auguro di riuscire nell’intento di promuovere le attività del mio paese a cui tengo molto e di creare un clima di collaborazione con le altre reti di impresa della Bassa Romagna, perché l’unione fa la forza...sempre!”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.