27 novembre 2009 - Fusignano, Faenza, Cronaca

Manutenzione sulle strade per 308 mila euro

I fondi provinciali andranno nel faentino e a Fusignano. Nuova rotonda a Castelbolognese

Il consiglio provinciale ha approvato all’unanimità due delibere presentate dall’assessore ai Lavori pubblici, Marino Fiorentini.

La prima è la convenzione che regola i rapporti tra Provincia e Comune di Castelbolognese per la rotatoria tra la via Emilia e la Borello Castelnuovo a Castelbolognese.

“La spesa, prevista in 1milione 700mila euro per la realizzazione dell’intervento, è finanziata dalla Provincia mediante un contributo regionale” ha precisato Fiorentini. “Questi lavori sono finalizzati non solo al miglioramento delle condizioni di deflusso lungo la via Emilia in prossimità dell'abitato di Castel Bolognese, ma anche alla risoluzione di problemi relativi alla sicurezza stradale rappresentati dall’ attuale intersezione con la Borello Castelnuovo".

La seconda delibera, invece, riguarda il programma annuale 2009 degli interventi di sistemazione, miglioramento e costruzione di opere su strade di proprietà comunale da ammettere a contributo. La Provincia destinerà alla Comunità Montana dell’Appennino Faentino (ora Unione dei Comuni) una quota pari all’80% delle risorse assegnate dalla Regione (euro 246.600,00) per interventi sulla viabilità dei Comuni di Brisighella, Casola Valsenio e Riolo Terme. Sulla base delle richieste pervenute dagli altri comuni, il rimanente 20% (euro 61.250,00) viene assegnato al Comune di Fusignano.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019