15 maggio 2019 - Fusignano

Unione: Consegna dei marchi "Slot free" agli esercenti di Fusignano

Il marchio è stato consegnato agli esercenti che hanno aderito al bando Stop Slot

Continua la consegna dei marchi “Slot freE-R” agli esercenti dei Comuni della Bassa Romagna che hanno aderito alla campagna STOP SLOT, promossa dall’Unione dei Comuni della Bassa Romagna con il contributo della Regione Emilia-Romagna.

Per incentivare la dismissione delle slot machines, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha avviato la campagna STOP SLOT destinata a tutti gli esercenti della Bassa Romagna che hanno macchine per il gioco nei loro locali, prevedendo una serie di contributi per tutti gli esercenti che decideranno di aderire. Le informazioni e i materiali inerenti al bando dell’Unione sono stati consegnati personalmente a circa 140 attività e i primi risultati non si sono
fatti attendere.

Ogni giorno aumentano le consegne effettuate agli esercenti virtuosi che hanno deciso di rimuovere macchine come slot machines e terminali di videolottery (VLT) e ottenere così la vetrofania SLOT FREE ER da esporre nel proprio negozio per rendere riconoscibile l’azione di sostegno pubblico e attestare l’assenza di apparecchi dedicati al gioco d’azzardo.

Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale di Fusignano ha effettuato le consegne agli esercenti del territorio. A ricevere le vetrofanie sono stati il Bar Caio di Tarroni Valeria, il Buddha Bar di Babini Monica, il Circolo Brainstorm e il Bar Repubblica a Fusignano e l’Andirvieni Lounge Coffee a San Savino.

SLOT FREE ER è un progetto della Regione Emilia-Romagna finalizzato al contrasto del gioco d’azzardo negli esercizi pubblici (ad esempio bar, pub e circoli) e alla rimozione degli apparecchi da gioco. L’Unione dei Comuni della Bassa Romagna ha aderito al progetto sin dal suo avvio, rinforzando l’attività con la Campagna Stop Slot a cui seguirà nei prossimi mesi una campagna sociale contro la ludopatia, problema sempre più diffuso, soprattutto tra i più giovani. L’obiettivo è quello di porre un freno ad una sempre più dilagante ludopatia e ridurre l’impatto e le ricadute sulla collettività in termini di costi, sicurezza e legalità.

Tutte le informazioni su come aderire a STOP SLOT e ottenere i contributi sono disponibili sul sito dell’Unione dei Comuni: http://www.labassaromagna.it/Guida-ai-Servizi/Bassa-Romagna- Imprese

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.