26 marzo 2020 - Fusignano, Cronaca

Fusignano, cinquemila euro da un privato per aiutare l’ospedale di Lugo

La donazione è stata fatta dall’imprenditore italo-marocchino Redouane Hamel

Il signor Redouane Hamel, residente a Fusignano, ha deciso di contribuire con una donazione di 5mila euro destinata all'ospedale di Lugo, per far fronte all’emergenza Covid-19.

Redouane è un imprenditore italo-marocchino titolare di vari supermercati multietnici (Atlas Market a Fusignano e Aladin Sas a Lugo, Ravenna e Forlì). “È importante essere tutti uniti nella lotta alla pandemia in corso - ha dichiarato - e sono convinto che in questo momento drammatico sia più che fondamentale agire con senso civico e spirito di cittadinanza attiva”.

“La solidarietà in momenti come questi è quantomai preziosa - ha dichiarato il sindaco Nicola Pasi -. Il signor Redouane si unisce all’elenco dei tanti che in questi giorni stanno dimostrando l’attaccamento e l’affetto per la propria comunità. Questo è un gesto che parla anche di integrazione, a riprova del fatto che siamo tutti una grande famiglia, a prescindere dal luogo in cui siamo nati”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.