8 novembre 2018 - Massa Lombarda, Eventi

Massa Lombarda, “Una massa di risate”

Al Carmine lo spettacolo di Paolo Migone

Primo appuntamento

Primo appuntamento con la rassegna “Una Massa di risate”, nella sala del Carmine di Massa Lombarda, in via Rustici 2.

Sabato 10 novembre alle 21 ci sarà lo spettacolo “Beethoven non è un cane”, di e con Paolo Migone, regia di Daniele Sala. Dietro il polveroso sipario c'è un deejay, sì, ma di musica classica. In scena un pazzo con cuffia alle orecchie e l’occhio spiritato che aggeggia a dei vecchi vinili, un pazzo incredulo davanti ad adolescenti che identificano Beethoven in un grosso e simpatico cane San Bernardo e che si è stufato di sentire in giro: bella quella musica è della pubblicità della Audi (…è Mozart!). Musica colta, musica sepolta? Paolo Migone, il folle con le cuffie, a teatro con la pala e le maniche tirate tenterà di riesumare una musica classica ancora viva, con aneddoti e grandi storie.

Paolo Migone

Prima dello spettacolo, sempre al Carmine, il pubblico potrà incontrare Paolo Migone per una conversazione con l’artista.

Programma

Il programma completo della rassegna è disponibile sul sito www.comune.massalombarda.ra.it. Il costo dei biglietti è di 10 euro intero e 8 euro ridotto. L’abbonamento a cinque spettacoli è di 45 euro intero e 35 euro ridotto (under 18 e over 65). Per ulteriori informazioni, contattare l’Urp del Comune di Massa Lombarda, al numero 0545 985890 o alla mail urp@comune.massalombarda.ra.it. Orari di apertura: lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 13, venerdì dalle 8.30 alle 13.30, martedì dalle 8.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17, mercoledì dalle 10.30 alle 13.30, sabato dalle 9 alle 11.

Organizzazione

La rassegna teatrale al Carmine “Una Massa di risate” è organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Massa Lombarda in collaborazione con il gruppo teatrale “La Bottega del Buonumore” e con il sostegno della Bcc ravennate, forlivese e imolese.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018