13 settembre 2019 - Massa Lombarda, Società

Massa LOmbarda: Si rinnova la collaborazione con Auser per il presidio delle scuole primarie

I volontari garantiranno le attività di vigilanza, pre scuola e piedibus

Comincia il nuovo anno scolastico e Auser Massa Lombarda è pronta per riprendere le sue attività. Giovedì 12 settembre la vice sindaco di Massa Lombarda con delega alle Politiche educative e sociali Carolina Ghiselli ha incontrato, insieme alle ragazze dello Sportello Sociale, i volontari dell’Auser massese.
Per l'occasione sono state pianificate le attività che l'associazione, guidata dal presidente Angelo Guardigli, mette in campo per tutto l'anno scolastico. Vigilanza ai plessi scolastici, pre scuola e piedibus per le scuole elementare “Luigi Quadri” e “Angelo Torchi” sono le attività seguite dai volontari di Auser Massa Lombarda, che partiranno già dal primo giorno di scuola.
“Per noi quello che Auser offre alla città è un servizio unico e insostituibile - ha dichiarato la vice sindaco con delega alle Politiche educative e sociali Carolina Ghiselli -. Ogni anno possiamo contare sull'impegno dei volontari che, con la loro disponibilità, competenza e grande pazienza, supportano anche le attività nelle nostre scuole. Ricordiamo infatti che Auser Massa Lombarda è un sostegno importante non solo nelle scuole ma per tutte le attività che riguardano la vita quotidiana dei cittadini di Massa Lombarda, come il trasporto sociale, Pronto Farmaco e la vigilanza alle mostre”.
Da lunedì 16 settembre Auser si occuperà quindi di pre scuola, vigilanza e piedibus nella scuola Quadri e di pre scuola e vigilanza alle Torchi, mentre il piedibus, in quest’ultimo istituto, partirà dal 23 settembre.
Per ulteriori informazioni si può chiamare il numero 0545 985886.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019