8 novembre 2019 - Massa Lombarda

Massa Lombarda celebra la Giornata dell'Unità nazionale e delle Forze Armate

Sabato 9 novembre deposizione di corone ai Caduti e interventi celebrativi

Sabato 9 novembre Massa Lombarda celebra la Giornata dell’unità nazionale e delle forze armate.
Dalle 9.15 sono previsti il ritrovo presso il Cimitero comunale e la deposizione della corona al monumento “Caduti di tutte le guerre”. Alle 9.30 in piazza Matteotti si svolgerà l’Alzabandiera, seguita dal corteo e dalla deposizione della corona al Monumento ai Caduti in piazza Ricci. Alle 10 viene celebrata la Messa nella Chiesa della Conversione di San Paolo con, a seguire, il corteo e la deposizione della corona al Monumento dei caduti. Infine, alle 11.10 in piazza Matteotti sono previsti gli interventi celebrativi, alla presenza di autorità civili, militari e religiose. Per l’occasione interverranno il sindaco di Massa Lombarda Daniele Bassi, il capogruppo dell’Associazione nazionale alpini (Ana) di Massa Lombarda Umberto Marani, il consigliere Cds Ana Bolognese Romagnola Antonio Violani e il presidente Anpi Massa Lombarda Mauro Remondini.
A seguire onori ai Caduti, con deposizione corona alla lapide in piazza Matteotti.

Tutta la cittadinanza è invitata.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019