16 aprile 2010 - Russi, Cronaca

Trasporto sicuro a Russi

Un incontro pubblico sulla sicurezza in strada dei bambini il 20 aprile al centro culturale di via Cavour

La serata del 20 aprile, dedicata alla sicurezza dei bambini in auto e sulla strada, è organizzata dal Comando della Polizia Municipale di Russi in collaborazione con l’Asaps (Associazione Amici Sostenitori della Polizia Stradale), il Lions Club e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna.

La distribuzione di materiale relativo alla sicurezza del trasporto in auto dei bambini, elaborato e fornito dall’Asaps, è cominciata giovedì 8 aprile e a curarla è stato in persona il sindaco di Russi, Sergio Retini, che insieme ad alcuni agenti della Polizia Municipale ha distribuito all’asilo nido di via Roma e nelle scuole elementari di via Galilei i depliant dell’Asaps e l’invito ai genitori per l'incontro di martedì prossimo.

Affissioni cartacee, manifesti, volantini e inviti postali sono partiti nella stessa giornata, anche per pubblicizzare l’incontro pubblico di martedì 20 aprile alle 20.30 al centro culturale polivalente di via Cavour a Russi sulle tematiche del “Trasporto Sicuro dei Bambini”.

All’incontro interverranno il sindaco di Russi, Sergio Retini, il presidente dell’Asaps, Giordano Biserni, la psicologa-psicoterapeuta Samanta Cricca e la pediatra di famiglia Maria Grazia Zanelli.

“Il Comune di Russi e il corpo della Polizia Municipale è attivo da anni sui temi dell’educazione stradale e della prevenzione degli incidenti, specie quelli che possono coinvolgere minori – ha spiegato il sindaco Retini -. Quello della sicurezza dei minori è un tema di grande importanza, per il quale le attività specifiche di educazione stradale, per bambini e genitori, curate dalla nostra Pm si sono rivelate utilissime, ma non va mai abbassata la soglia di attenzione su simili tematiche. Anche per questo ringraziamo il nostro comando di Polizia Municipale, l’Asaps, associazione con la quale il Comune di Russi collabora proficuamente da anni, e il Lions Club, sempre sensibile a questi temi, per la loro rinnovata disponibilità ad aiutarci a migliorare ulteriormente la sicurezza della nostra città e mantenere alto il senso civico dei cittadini di Russi”.

“Ogni anno – spiega Giordano Biserni, presidente dell’Asaps – in Italia la negligenza degli adulti miete quasi cento vittime giovanissime, e sono 11 mila i bambini che devono ricorrere a cure sanitarie in seguito a incidenti. Per incidere su questa sinistrosità si deve fare appello innanzi tutto alla condotta di guida degli adulti, che dovrebbe essere improntata ad una maggiore prudenza e rispetto per i più deboli della strada. Circa un bambino su quattro in Italia non viene assicurato in alcun modo al seggiolino dell’auto e solo 4 su 10 vengono allacciati correttamente. Per questo è indispensabile incrementare costantemente il livello di informazione e responsabilità dei conducenti delle auto, a maggior ragione i genitori”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.