7 marzo 2013 - Sant'Agata

A Sant'Agata sul Santerno un 8 marzo all'insegna della cultura

'Io, Donna', è con questo titolo che si celebra la terza edizione, a cura del Circolo Endas, della Festa della Donna a S. Agata sul Santerno.
L'appuntamento è per venerdì 8 Marzo, alle 20, nella sede cittadina del Circolo Endas. Sottolinea Alessandra Geminiani, santagatese doc, coordinatrice e anima dell'evento "Leitmotiv della serata per le donne santagatesi, e non solo santagatesi, è d'incontrarsi, superando motivi di divisione politica, ideologica e geografica, per prendere coscienza di sé e per esprimerla tutte insieme. E' da tale sentire che ho tratto lo spunto per il titolo di questa terza edizione nella nostra cittadina della Festa della Donna, che, oltre a essere un momento collettivo di confronto culturale e di riflessione, desidera dar vita a uno scambio delle diverse culture del cibo e della gastronomia tra le varie etnie presenti sul nostro territorio: donne magrebine, rumene, albanesi e di altre comunità straniere, proporranno per l'occasione le loro migliori specialità, partecipando attivamente alla serata".
La cena sarà preceduta dal saluto del sindaco di S. Agata, Luigi Antonio Amadei, e da una breve introduzione all'evento da parte di Edice Ricci Picciloni del Sindacato dei pensionati italiani. Piacevoli momenti musicali a cura di Miranda Ricci, si alterneranno alla proiezione di immagini sulla situazione della donna oggi, ai commenti della scrittrice Rosemary Randi e ad alcuni canti popolari del mondo femminile della tradizione romagnola. Alla serata interverranno Nadia Somma, presidente di Demetra, l'Associazione di Lugo in difesa dei diritti della donna, e la giornalista Marilena Spataro. Ospite d'onore sarà la pittrice Renata Augusta Venturini, che, con il titolo “I mille volti del fascino femminile”, metterà in mostra alcuni suoi pregiati dipinti  dedicati alle donne.
Parte del ricavato della vendita delle opere, sarà devoluto dall'artista all'Associazione Demetra.
Info per prenotazioni: Marco 3407243561

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.