12 giugno 2014 - Sant'Agata, Politica

A Sant’Agata sul Santerno si insedia il Consiglio comunale

Il sindaco Emiliani: “Felice che i consiglieri comunali con più preferenze siano stati eletti anche consiglieri dell'Unione”

Si è insediato ieri, mercoledì 11 giugno 2014, il Consiglio comunale di Sant’Agata sul Santerno.

Un momento vissuto con “grande emozione e senso di responsabilità”, come sottolineato dal sindaco Enea Emiliani, che ha anche ufficialmente presentato la giunta composta dal vicesindaco Lilia Borghi e dall’assessore Luigi Antonio Amadei, già annunciata nei giorni scorsi.

 

I consiglieri di maggioranza, della lista civica “Insieme per Sant’Agata”, sono Simonetta Facchini, Fabio Moretti, Stefania Tamburini, Massimo Venturini, Luciano De Giovanni, Lorenza Pagani e Federigo Bedeschi, che è stato eletto capogruppo.

 

Per la minoranza, i consiglieri sono Danilo Zanelli (capogruppo), Guido Cavina e Claudio Carta, tutti e tre del Partito Democratico.

 

I rappresentanti nel Consiglio dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna sono invece Federigo Bedeschi e Simonetta Facchini (Insieme per Sant’Agata) e Danilo Zanelli (Partito democratico).

 

“Sono felice che i consiglieri comunali eletti con più preferenze (Facchini, Bedeschi e Zanelli) siano stati eletti anche come consiglieri dell'Unione - ha dichiarato il sindaco Enea Emiliani -. E' solo un piccolo passo, ma rafforza la rappresentanza dei cittadini santagatesi nel Consiglio dell'Unione”.

 

 

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.