7 agosto 2014 - Sant'Agata, Eventi, Politica

S.Agata, al via la Festa provinciale di Rifondazione e Comunisti italiani

Dal 9 al 17 agosto

Prc e PdCi in festa a Sant'Agata sul Santerno dal 9 al 17 agosto. Insieme, spiegano Rifondazione e Comunisti italiani, per lanciare "un grande segnale di Unità e di ricostruzione delle ragioni della sinistra italiana. Un lavoro che, dopo l'esperienza della Federazione della Sinistra rafforzata, oggi, dall'affermazione della Lista Tsipras alle scorse elezioni europee a cui le due forze politiche hanno dato il loro significativo contributo, ha rilanciato una reale prospettiva di (ri)unificazione della Sinistra Italiana".

 

Ovviamente, proseguono i partiti, "tale prospettiva non è 'dietro l’angolo' né é possibile immaginare uno sbocco 'semplicemente' riunificativo nell'immediato. Quel che é certo, però, è che la voglia di discuterne e di stare insieme nella 'concretezza del lavoro quotidiano' avvicina le persone,  le mette in relazione".

Accanto alle tradizionali specialità della cucina romagnola, proposte per tutta la durata della Festa all'interno dello stand gastronomico, spazio anche agli approfondimenti politici. S'inizierà, ovviamente, dal lavoro, la sera del 9 agosto, alle ore 21, con un confronto tra alcuni dirigenti locali della CGIL e i responsabili delle organizzazioni ambientaliste sul tema: “Dalla democrazia e dal lavoro per un nuovo modello di sviluppo”. Per affrontare la discussione su: “Questione di genere: a che punto siamo?”, invece, la sera  dell'11, sempre alle ore 21, gli organizzatori hanno chiamato le assessore alla valorizzazione della differenza di genere dei comuni di Ravenna e Solarolo: Giovanna Piaia e Liliana Salvo.

Utile e interessante, segnalano Prc e PdCi infine, anche il dibattito-confronto conclusivo del 17 agosto, soprattutto in vista delle elezioni regionali del prossimo anno, in cui Nando Mainardi, della segreteria nazionale del Prc e Mauro Alboresi, della segreteria nazionale del PdCI, lanceranno le proposte dei due partiti sulla “Regione che vogliamo”. Fitto anche il programma degli spettacoli e degli eventi internazionalisti per la consultazione dei quali, rimandiamo ai volantini in distribuzione in tutto il territorio della provincia e alla pagina Facebook dell'evento all'indirizzo:  www.facebook.com/pages/Festa-di-Rifondazione-e-Comunisti-Italiani/143938....

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.