4 dicembre 2018 - Sant'Agata, Economia & Lavoro, Società

200 euro per chi compra la bici elettrica, l'incentivo

Per ridurre il traffico cittadino e le emissioni in atmosfera dei gas di scarico

Contributi per le biciclette elettriche 

Sono sei i cittadini santagatesi che hanno usufruito del contributo economico che l’Amministrazione comunale ha messo a disposizione anche nel 2018 per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita elettricamente.

Si tratta di Luigi Antonio Amadei, Nargis Bibi Bashir, Najma Noreen Bashir, Francescantonio Romano, Gilberto Carloni e Iride Pollini.

Ecco perchè

Il Comune di Sant’Agata sul Santerno, infatti, ha emesso anche quest’anno il bando per erogare

incentivi finalizzati all’acquisto di bici elettriche per ridurre il traffico cittadino e di conseguenza le

emissioni in atmosfera dei gas di scarico.

Il bando prevedeva un contributo di 200 euro per ogni biciletta comprata.

Le bicilette a pedalata assistita

Le biciclette a pedalata assistita elettronicamente sono dotate di un meccanismo per cui appena si comincia a pedalare si invia a una centralina un segnale che accende il motore elettrico.

L’incentivo per l’acquisto di biciclette a pedalata assistita elettricamente nasce dalla volontà dell’Amministrazione Comunale di promuovere azioni dirette a incentivare l’uso di mezzi alternativi alle auto per ridurre il traffico cittadino e di conseguenza le emissioni in atmosfera dei gas di scarico.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2018