11 febbraio 2016 - Politica

Turismo a Ravenna, se ne parla con il candidato sindaco PD Michele de Pascale

Lunedì 15 febbraio

Si terrà lunedì 15 febbraio alle ore 20.30 presso la sede del Comitato elettorale di Michele de Pascale, candidato sindaco di Ravenna per il Centrosinistra, l’incontro ENERGIA PER IL TURISMO – Destinazione Romagna.

Il turismo è un settore chiave per la nostra economia, servono proposte coraggiose ed un progetto chiaro e concreto per aumentare l’appeal, la competitività e la capacità organizzativa della nostra destinazione turistica.  

L’incontro sarà occasione per confrontarsi sulla nuova legge regionale per il turismo, che valorizza la destinazione, e sulle azioni che la Regione Emilia-Romagna ha messo in atto a sostegno di questo settore.

Michele de Pascale, rispondendo alle domande di Carmelo Domini, Giornalista del Corriere Romagna, presenterà alcune delle proposte in programma e alcune delle azioni concrete che si vogliono mettere in atto per investire strategicamente nel turismo.  

 

 

“Si è chiuso un anno positivo per l'Emilia Romagna: dopo anni di stagnazione e flessione, arrivi e presenze sono tornati a crescere. Per noi questo sarà il punto dal quale ripartire. Il 22 marzo approveremo la nuova Legge regionale del turismo, che sarà la cornice ideale per dare slancio e competitività al settore, nel segno dell'innovazione e valorizzando le destinazioni turistiche della nostra regione. Inoltre investiremo 20 milioni di euro per la qualificazione ambientale e urbanistica dei comuni della costa. Un investimento importante che intende premiare i progetti proposti dai comuni, con l'ambizione di cambiare faccia ad alcune zone e località", ha spiegato Andrea CorsiniAssessore al Turismo e Commercio della Regione Emilia-Romagna.

 

"Siamo convinti che il turismo possa essere la vera occasione di rilancio dell'economia ravennate, dove molti giovani possono trovare occupazione nelle nuove professioni necessarie per competere ad alti livelli in questo settore – ha dichiarato Michele de Pascale, Candidato Sindaco del centrosinistra per Ravenna 2016 - I risultati finora ottenuti non sono di certo soddisfacenti. Stiamo per questo elaborando un piano di proposte dettagliato per qualificare e potenziare l'offerta ricettiva, valorizzare il turismo balneare, far crescere la città d'arte, concentrandoci sulla qualità dell'organizzazione del grande patrimonio artistico e culturale della nostra città, e per creare  un grande progetto sul turismo naturalistico che faccia di Ravenna uno dei poli attrattivi dl parco del Delta del Po. Tutto questo sapendo che senza promozione e commercializzazione ce la raccontiamo da soli, per questo serve grande coraggio.

Abbiamo intenzione di attuare una terapia d'urto che passerà anche da forti proposte".

 

 

PROGRAMMA DELL’EVENTO (via San Mama, 73 a Ravenna)

Interviene

Andrea Corsini – Assessore al Turismo e Commercio dell'Emilia-Romagna

 

Video interviste di

Fabio Sacco – Destination Manager

Guido Vianello – Responsabile Marketing & Pr di Innsbruck Tourismus

 

Intervista a

Michele de Pascale – Candidato Sindaco del centrosinistra per Ravenna 2016

condotta da

Carmelo Domini – Giornalista del Corriere di Romagna

 

Modera

Eleonora Polacco – Responsabile comunicazione della campagna elettorale di Michele de Pascale

 

Fate la vostra domanda sul turismo a Michele:

  • via mail a info@micheledepascale.it
  • su Facebook, con un messaggio privato alla pagina di Michele de Pascale
  • su Twitter, con #energiaxravenna, mention @mdepascale

Durante la serata Michele risponderà in pubblico ad alcune delle domande pervenute.

 

 

Foto tratta dalla pagina FB di Michele de Pascale

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Commenti recenti