9 settembre 2019 - Politica

Conte annuncia l’arrivo di una legge per bloccare le trivellazioni

Lo ha dichiarato durante il suo intervento in Aula alla Camera dei Deputati

Conte e la legge per fermare le trivellazioni

Questa mattina, lunedì 9 settembre, il premier Giuseppe Conte, durante il suo intervento in Aula alla Camera dei Deputati, ha dichiarato la sua intenzione di introdurre una normativa che non consenta più il rilascio di nuove concessioni di trivellazione per l'estrazione di idrocarburi.

Lo “stop” alle trivelle è quindi uno dei punti presentati questa mattina fra le linee programmatiche del nuovo Governo giallo-rosso in occasione del voto di fiducia.

Un “bocco” che il Presidente del Consiglio ha auspicato possa essere introdotto anche nella Costituzione per far sì che la protezione dell'ambiente, delle biodiversità e dello sviluppo sostenibile siano inseriti tra i princìpi fondamentali del nostro sistema costituzionale.

 

Tag: presidente

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.