4 novembre 2010 - Ravenna, Agenda, Eventi

Fred Buscaglione rivive al Socjale

Venerdì sera lo spettacolo a Piangipane

Nel febbraio scorso si è celebrato il cinquantesimo anniversario della scomparsa di Fred Buscaglione, insolito e geniale artista, tuttora ricordato ed amato per le sue originalissime canzoni che lo hanno reso un mito: da Teresa non sparare a Eri piccola così, da Criminal tango a Guarda che luna, da Porfirio Villarosa a Che bambola !…
Nello spettacolo “Sono Fred dal whisky facile”, di scena al Teatro Socjale di Piangipane venerdì sera, tutti questi brani sono riproposti insieme ad alcune “perle” meno conosciute, come Giorgio del lago Maggiore, ma anche ad altri grandi successi della fine degli anni ’50 come "I sing amore"; "Mambo italiano", "Le mille bolle blu", “Tintarella di luna” e "Nel blu dipinto di blu".

La regia è di Eros Drusiani, suona la Billy Car Jazz Band: Luca Cantelli contrabbasso - Ernesto Geldes Illino batteria -Luca Matteuzzi pianoforte - Marco Matteuzzi sax e clarinetto - Stefano Moretti tromba.

Martedì prossimo invece è il turno del "cinema+cappelletto": in proiezione Basilicata coast to coast, film del 2010 diretto da Rocco Papaleo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.