23 ottobre 2009 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Politica

Comunisti e sinistra alternativa, nasce la federazione provinciale

Lista unica a Faenza con la falce e il martello. "Dialogo" con de Tollis

 “Alle prossime elezioni amministrative a Faenza –  annunciano Ilario Farabegoli e Laimer Armuzzi, rispettivamente segretari provinciali di Rifondazione Comunista e del Partito dei Comunisti italiani – i comunisti e coloro che si riconoscono nella sinistra alternativa, si presenteranno in un’unica lista con un unico simbolo, che comprenderà la falce e il martello”. Sarà costituita inoltre “la federazione provinciale dei comunisti e della sinistra alternativa, entro il prossimo mese di novembre. Restiamo in attesa di un prossimo incontro col candidato sindaco del Pd Luca de Tollis per verificare, in tempi rapidi, se vi siano, da subito, le condizioni per un confronto programmatico. Se ciò sarà possibile, e vi sarà convergenza di contenuti, come abbiamo già dichiarato, non mancherà il nostro sostegno e leale impegno per garantire ai faentina un governo della città trasparente e democratico".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.