16 novembre 2010 - Ravenna, Sport

Al Pala de Andrè un grande esercito di piccoli schermidori

Per la prima volta a Ravenna il torneo nazionale under 14: circa 900 gli atleti coinvolti

Questo sabato e domenica 13 dicembre il Pala de Andrè ospiterà le gare cat Bambini, Maschietti e Giovanissimi e le gare Cat Ragazzi ed Allievi. E’ la prima volta che la Città di Ravenna ospita questa importante manifestazione, avendo ricevuto il testimone dalla città di Firenze a sua volta madrina dell’evento per diversi anni nel passato.

"La prova nazionale under 14 porterà in città circa 900 giovani schermitori accompagnati da relative famiglie e tecnici di sala, stimando in circa 2500 i visitatori distribuiti nel fine settimana, con un ritorno economico stimato in 370 mila euro, per commercianti, albergatori e ristoratori della nostra città. La Prima prova nazionale under 14, è la gara che dà l'avvio a tutta l'attività agonistica giovanile. E' pertanto, la manifestazione più attesa dagli atleti di tutta Italia" hanno spiegato alla presentazione dell'evento i responsabili del Circolo Ravennate della Spada, per i quali le gare non saranno solo l'occasione per "diffondere la disciplina schermistica, ma anche far conoscere la città di Ravenna raddoppiando il numero di eventi sportivi di rilevanza nazionale ospitati nel corso dell’anno".

Tag: scherma

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.