24 novembre 2010 - Ravenna, Cultura, Eventi

"Il Caffè letterario" di Ravenna Punto a Capo

Presso il circolo degli Escursionisti

"Ravenna Punto a Capo ha organizzato per la stagione invernale un "Caffè letterario" al Circolo degli Escursionisti in via IX Febbraio. Tutti gli incontri, a ingresso libero, saranno dedicati alla presentazione di un libro e dell'autore.
 

Si parte il 9 dicembre con Vincenzo Costantino "Chinasky", collaboratore del musicista Vinicio Capossela, che, accompagnato dalle sonorità di Francesco Arcuri, presenterà la sua opera "Chi è senza peccato non ha un cazzo da raccontare" .

Gli incontri a seguire:

16 dicembre: "Tra la via Emilia e il clan" di Antonio Amorosi, Christian Abbondanza.

13 gennaio: "Un taglio al futuro" di Sebastiano Gulisano

20 gennaio: "Organizziamo il coraggio" di Pino Masciari

3 febbraio: "Nomi, cognomi e infami" di Giulio Cavalli

17 febbraio: "Schegge contro la democrazia" di Riccardo Lenzi - "Piccone di stato" di Antonella Beccaria

26 febbraio: "Sotto processo" di Benny Calasanzio Borsellino

3 marzo: "Amianto" di Stefania Divertito

Gli incontri avranno luogo alle 21.

Per informazioni: www.ravennapuntoacapo.it; tel. 340/0997838.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.