26 ottobre 2009 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Economia & Lavoro

Confartigianato premia “I Protagonisti dello sviluppo”

Riconoscimenti a 12 imprese che si sono distinte per crescita e qualità

 

Si è svolta nei giorni scorsi, al Teatro Comunale di Cervia, la cerimonia di premiazione de “I Protagonisti dello sviluppo”. I riconoscimenti sono andati a dodici imprese, su oltre trenta partecipanti, operanti sul territorio provinciale di Ravenna.

Il premio, promosso dalla Confartigianato, è “un vero e proprio percorso di benchmarking - spiega l’associazione - i cui destinatari sono le piccole e medie imprese della provincia di Ravenna che, nell’arco degli ultimi 2 anni, si siano particolarmente distinte su una serie di parametri definiti: crescita economica, occupazionale, di innovazione, di qualità dei prodotti e/o delle produzioni.
Il premio è organizzato con il patrocinio e la collaborazione di Provincia di Ravenna e Camera di Commercio”.

“Per raggiungere l'eccellenza - ha rilevato Renato Covezzi, presidente della Confartigianato di Cervia - sappiamo tutti che occorre lavorare con passione, per ottenere il massimo con le risorse disponibili, e oggi più che mai, in questo momento di crisi e di sfiducia nell'intero sistema, è importante ritrovarci riconoscendo il valore dell’impresa. Premiare delle aziende, e quindi delle persone che sono riuscite ad eccellere nelle loro attività, riteniamo vada in questo senso”.

Daniele Rondinelli, presidente provinciale della Confartigianato, ha commentato: “siamo orgogliosi del sistema sociale presente nella nostra provincia, che da sempre ha visto Confartigianato giocare un ruolo propositivo e dare il suo concreto contributo”.

Rondinelli ha citato i dati rilevati dal Sole 24 ore con il metodo “Siglitz” e uno studio della Confartigianato nazionale sulla “Qualità della vita dell’impresa”: se in Romagna si sta bene, non mancano però i problemi. Alla luce della crisi economica si stanno giocando sfide difficili. Secondo Rondinelli occorre riprendere politiche per rafforzare lo sviluppo. Tra le priorità, l’allentamento dei “patti di stabilità”, “che stanno imbrigliando gli investimenti delle Amministrazioni”.

E' poi sempre più urgente “mettere in campo atti di programmazione che incentivino ulteriormente il contenimento dei costi, liberando ulteriori risorse utili agli investimenti e alla promozione del territorio.
Dobbiamo rendere più snelle e chiare le regole dettate dalla Pubblica Amministrazione, in modo che sia più semplice e rapido, per le aziende, investire ed attenersi a regole che devono essere comprensibili e condivise ".
 

Nel suo intervento, il presidente si è soffermato anche sul tema della legalità e del funzionamento delle Istituzioni. Pesa l’eccessiva burocrazia, inoltre “anni ed anni di attesa per definire un processo civile o per chiudere un fallimento, significano lasciare indifese le aziende sane ed i diritti dei loro lavoratori rispetto all’illegalità ed al sommerso”.
Alla Pubblica Amministrazione è stata anche nuovamente rivolta la richiesta di accelerare i tempi di pagamento per dare liquidità immediata: Rondinelli ha chiuso il suo intervento ricordando che è necessario assicurare alle aziende l'accesso al credito. Sostenere l'artigianato vuol dire sostenere il territorio ed il suo tessuto sociale nella massima interezza”.

Il sindaco di Cervia Roberto Zoffoli, in veste di ”padrone di casa”, che è brevemente intervenuto anche sui temi più attuali legati all’economia cervese, ed in particolare ai progetti legati allo sviluppo delle infrastrutture e alla riqualificazione turistica come possibile volano per l’intera economia cittadina,

Francesco Giangrandi, presidente della Provincia di Ravenna, ha assicurato che anche in questo momento nel quale ancora non si vede completamente la fine del tunnel della crisi, crisi peraltro che ha origini e dimensioni ben lontane dal nostro territorio, la Provincia continuerà a giocare quel ruolo attivo.

Paola Morigi, segretario generale della Camera di Commercio, ha rilevato come l’ente sia impegnato a fare in modo che le imprese siano poste nelle migliori condizioni per intercettare la ripartenza dell’economia, e quindi incentivando l’innovazione e sostenendo gli strumenti a favore del credito.

E sull’innovazione, anzi, su quella che qualcuno già definisce la rivoluzione necessaria dell’economia mondiale, si è soffermato, Gilberto Antonelli, Ordinario di Economia Politica all’Università di Bologna, richiamando l’attenzione dei presenti sul tema legato alla “green economy come fattore di sviluppo".

Hanno partecipato alla premiazione: il deputato al Parlamento Europeo On. Vittorio Prodi, Laura Rossi, Sergio Retini e Luigi Antonio Amadei, rispettivamente sindaci di Bagnacavallo, Russi e S. Agata sul Santerno. Il Comune di Ravenna era rappresentato dall’assessore all’Artigianato e PMI Matteo Casadio, i Comuni di Lugo e Faenza dagli assessori alle Attività Produttive Laura Sughi e Stefano Collina.

 

Ecco le aziende premiate

MAESTRI MAIOLICARI FAENTINI
via Granarolo, 66 - 48018 Faenza (Ra)
tel e fax 0546 664139 - www.ceramicadifaenza.it - e-mail: mmf@ceramicadifaenza.it

ARTIGIANA METALLI.
via G. Ricci Curbastro, 30 - 48020 S.Agata sul Santerno (Ra)
tel. e fax 0545 45540 - e-mail: artigiana.metalli@libero.it

EVENTI CATERING
via Romagnoli, 28 - 48015 Russi (Ra)
tel. 0544 583162 fax. 0544 580385 - www.eventicatering.it - e-mail: info@eventicatering.it

ELIOS COPYNG CENTER
Via Guidone, 25/27 - 48121 Ravenna (Ra)
tel. 0544 3900 fax 054439133 - www.eliosra.it - e-mail: mail@eliosra.it

VERLICCHI SNC
Viale De’ Brozzi n. 87/1 - 48012 Lugo (RA)
tel 0545 22126 fax 0545 290711 - www.verlicchiprefabbricati.it - e-mail:info@verlicchiprefabbricati.it

GIGACER spa
via Caltagirone, 72 - 48018 Faenza (Ra)
tel. 0546 637111 fax. 0546 637127 - www.gigacer.it - e-mail: info@gigacer.it

CONCESSIONARIA G. GHETTI
Via Emilia Ponente, 22 - 48018 Faenza (Ra)
tel. 0546.627911 - www.g-ghetti.it - e-mail: info@g-ghetti.it

NANNI CLAUDIO
via D. Alighieri, 15 - 48015 Milano Marittima (Ra)
tel. 0544 975030 fax. 916763 - e-mail: nanni_snc@libero.it

BIESSE SISTEMI
via F.lli Lumiere 39 - Ravenna (Ra)
tel 0544 500330 fax 0544 500331 - www.biessesistemi.it - e-mail: info@biessesistemi.it

GIANNA PARRUCHIERI
via S.Egidio, 7 - 48123 Camerlona (Ra)
tel e fax 0544 520693 - e-mail: giannaparrucchieri@live.it

WALL & DECO’
via Santerno, 9 - 48015 Cervia (Ra)
tel. 0544 918012 fax. 229364 - www.wallanddeco.com - e-mail: info@wallanddeco.com

AZIENDA ENOLOGICA VERNA
Via Antiche Terme - 48012 Bagnacavallo (Ra)
tel e fax 0545 61690 - www.acetificioverna.it - e-mail: info@acetificioverna.it
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.