18 gennaio 2011 - Ravenna, Alfonsine, Cronaca, Politica

Alfonsine, un incontro sul Mercato Coperto

Organizzato dal gruppo consiliare "Lista Pattuelli-Mercato Coperto"

Il gruppo Consiliare “Lista Pattuelli-Mercato Coperto” ha organizzato venerdì 21 gennaio, alla “CasaInComune” di piazza Monti 1 ad Alfonsine, un incontro pubblico sul tema: “Mercato Coperto, un bene pubblico da svendere?”.

"La serata - spiega il consigliere Federico Pattuelli - anticipa di qualche giorno l’approvazione del Bilancio Preventivo 2011 elaborato dalla giunta Venturi, in cui si prevede proprio l’alienazione di quest’importantissima struttura entro l’anno in corso.

Interverranno al dibattito: Alessandro Ortenzi, scrittore e saggista, che concentrerà la sua relazione sull’attualità dell’architettura razionalista attraverso l’analisi delle opere di uno dei suoi massimi esponenti; Giuseppe Vaccaro, progettista del centro storico alfonsinese; Stefano Gaudenzi, consigliere comunale del gruppo “Alfonsine Futura”, che ricostruirà il percorso giudiziario del Mercato Coperto; Federico Pattuelli, infine, polarizzerà l’attenzione sul significato politico della battaglia a difesa di tale immobile e sui progetti sin qui presentati per ristrutturarlo e rilanciarne la funzionalità commerciale.

"In questa sede  - conclude Pattuelli - verrà anche divulgata una significativa valutazione tecnica del bene, a palese dimostrazione di come la stima dell’amministrazione Comunale di venderlo a circa 530.000 euro (possibile base d’asta pubblica) sia del tutto infondata ed irreale".

L'incontro inizierà alle 20.30.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.