3 novembre 2009 - Ravenna, Sport

Karate, i ravennati fanno il pieno di medaglie

Ottima prova ai Campionati italiani Aics per la scuola Yara Dojo

E' di cinque ori, tre argenti e due bronzi il bottino che i ragazzi della Yara Dojo-Scuola Karate Ravenna hanno conquistato ai Campionati Italiani AICS di Karate che si sono svolti a Cividale del Friuli (Udine) sabato 31 ottobre e domenica 1 novembre.

“La prestigiosa competizione - commenta il presidente della scuola, Paola Benigno - ha visto la partecipazione di circa 800 bambini nella giornata di sabato e di circa 250 giovani (fino ai 35 anni) nella giornata di domenica provenienti da tutta Italia, suddivisi per fasce a seconda, del grado di cintura, dell'età e del sesso. La compagine ravennate era formata da 9 bambini e due giovani che con un'ottima prestazione hanno ottenuto risultati eccellenti.

Fra i bambini, si sono aggiudicati la medaglia d'oro la cintura blu Michela Pepoli (12 anni) le tre cinture gialle Federico Mazzotti (8 anni), Christian Buzzitta ( 9 anni), Martina Vignali (10 anni); la medaglia d'argento la cintura blu Lorenzo Mantovani (12 anni) e la cintura gialla Alessandro Di Tommaso (8 anni); bronzo per Luca Arniani cintura gialla (8 anni).
Straordinarie prestazioni anche per l'aiuto-istruttore Mirco Freda cintura marrone (23 anni) che ha conquistato l'argento nel kata e il bronzo nel kumite e per Antonino Buzzitta (cintura arancio, 34 anni) che si è aggiudicato l'oro.

Il Direttore Tecnico, Roberto Civiero (cintura nera 4° dan), coadiuvato dagli aiuto-istruttori Andrea Mantovani e Maurizio Leali hanno potuto gioire raccogliendo i frutti dei quotidiani e validi allenamenti in palestra, tant'è che hanno ricevuto i complimenti anche da altre società partecipanti alla gara”.

La ASD Yara Dojo-Scuola Karate Ravenna svolge i propri allenamenti anche quest'anno nella Scuola Garibaldi di via Rubicone a Ravenna e nella palestra della Scuola Valgimigli di Mezzano.
Prossimo appuntamento, domenica 8 novembre a Santarcangelo di Romagna.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.