16 marzo 2011 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Unità d'Italia

Il Concerto Tricolore di Paolo Olmi su Tele 1

Trasmesso in esclusiva per la Regione Emilia-Romagna

Venerdì 18 marzo, alle 20, il Concerto Tricolore diretto dal Maestro ravennate Paolo Olmi sarà trasmesso in esclusiva da Tele 1 per la Regione Emilia Romagna.

L’evento, che si svolgerà nella Basilica di San Francesco di Ravenna ed organizzato da Emilia-Romagna Concerti nell’ambito delle manifestazioni della Prefettura di Ravenna, vedrà la partecipazione dell’Orchestra dei Giovani Europei e della violinista Francesca Dego.

Tele 1, partner di Emilia Romagna Concerti, riprenderà interamente l’evento con la propria regia mobile e il proprio staff tecnico composto da 8 tecnici e 6 telecamere.
La manifestazione sarà replicata domenica 20 marzo alle 23.20, sempre sul canale 17, mentre sul canale Tele 1 news (299) è programmata per venerdì 18 marzo alle 22.30, sabato 19 marzo alle 15 e domenica 20 marzo alle 9.30 e 22.30.

Per fornire un ulteriore servizio a coloro che vorranno seguire il concerto in tempo reale, Tele 1, su invito del Prefetto Bruno Corda, ha previsto un collegamento con il Palacongressi di Largo Firenze, che sarà aperto al pubblico impossibilitato, per ragioni di spazio, ad accedere alla Basilica. Il concerto in diretta sarà trasmesso al pubblico in sala domani sera alle 21.
 

Il Concerto Tricolore è considerato uno dei quattro maggiori eventi nazionali organizzati per ricordare i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019