21 marzo 2011 - Ravenna, Arte

"La Casa di Giosetta" dal Mar a Roma

In occasione del 150° dell'Unità d'Italia

Nell’ambito delle iniziative per le Celebrazioni dei 150 anni dell'Unità d'Italia, il 1° aprile sarà inaugurata a Roma la mostra “Regioni e Testimonianze d'Italia”.

 

Per l’occasione la Regione Emilia Romagna ha scelto di esporre, nello spazio espositivo ad essa dedicato nel cortile d'onore del Palazzo di Giustizia di Roma, un’opera musiva della Collezione dei Mosaici Contemporanei del Museo d’Arte della città di Ravenna, quale veicolo e testimonianza esemplare della tradizione storico-artistica della Regione.

Si tratta della scultura musiva “La casa di Giosetta”, di Giosetta Fioroni, realizzata nel 2002 dalla Scuola del Mosaico dell’Accademia di Belle Arti di Ravenna.

L’artista, attraverso l’opera musiva, evoca la casa abitata insieme al suo compagno, lo scrittore Goffredo Parise, a Salgareda, arricchita da particolari iconografici tratti da suoi acquerelli, dedicati al mondo dell’infanzia. Giosetta Fioroni ha progettato l’opera appositamente per la Collezione del Museo d’Arte, donando inoltre il bozzetto preparatorio.

La mostra, a ingresso gratuito, sarà aperta al pubblico fino al 3 luglio.

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.