2 settembre 2011 - Ravenna, Cronaca

Rissa in via Cavour, denunciato uno straniero

In corso le indagini per l’identificazione degli altri protagonisti

In relazione alla rissa avvenuta ieri pomeriggio in piazza Baracca che ha visto coinvolti numerosi cittadini extracomunitari, la Polizia ha denunciato in stato di libertà un cittadino tunisino W.H. di 32 anni, per il reato di rissa aggravata e immigrazione clandestina.

 

"L’uomo - spiega la Polizia -  è stato fermato in via Cavour dagli agenti della Volante dopo un breve inseguimento. Perdeva abbondante sangue dal labbro e aveva un vistoso ematoma al volto".

 

Portato in Questura per accertamenti e sottoposto a rilievi fotodattiloscopici, emergeva che lo straniero, con precedenti per reati in materia di stupefacenti, era sbarcato nei mesi scorsi a Lampedusa ed era già stato espulso dalla Questura di Ravenna lo scorso mese di agosto.

 

Al termine delle formalità, lo straniero è stato denunciato.

Sono in corso indagini finalizzate all’identificazione dei protagonisti e far luce sulla precisa dinamica dell’evento.

Tag: rissa

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.

Accadde oggi