26 novembre 2009 - Ravenna, Cronaca

Lotta alla droga e all'alcol, nuove adesioni

Pronto il "biglietto da visita" della campagna che sarà distribuito nei prossimi giorni

Nuove adesioni, comunica l'Amministrazione, dal mondo dell’informazione alla campagna “Droga e alcol: dire no è il vero sballo” promossa dal sindaco Fabrizio Matteucci.

Anche l’emittente radiofonica Ravegnana Radio ed il sito online Ravennanotizie.it hanno deciso di sostenere l’attività di sensibilizzazione ed informazione che precederà l’entrata in vigore, a febbraio, delle due ordinanze che sanzionano la somministrazione, la detenzione e il consumo di bevande alcoliche per ragazzi minori di 16 anni e il consumo di droghe nei luoghi pubblici per tutti.
 

E’ già pronto il “biglietto da visita” che sarà distribuito a partire dai primi giorni di dicembre per promuovere la conoscenza delle due ordinanze e dell’attività di prevenzione ed educazione messa in campo dall’Amministrazione comunale per contrastare la cultura dello sballo.
Sul biglietto è riportato lo slogan della campagna con la firma del Sindaco.
Sul retro il link dell’Informagiovani e il logo “il Comune, i giovani, la città”.
Cliccando sul logo, ai primi di dicembre una volta attivato il link, sarà possibile consultare non solo le due ordinanze, ma avere informazioni sui progetti di prevenzione ed educazione rivolti a promuovere corretti stili di vita.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019