13 settembre 2009 - Ravenna, Sport

Ravenna indomabile, pareggio in extremis

I giallorossi strappano l’1-1 al Taranto nel secondo minuto di recupero

Un gol nei minuti di recupero e il Ravenna ottiene un buon pareggio contro il Taranto: i giallorossi mantengono la propria imbattibilità in vista della sfida di domenica prossima contro il Foggia.

Ecco i momenti salienti della partita.

Al 6’ minuto dopo un’incursione sulla fascia, Filipi lascia partire un
assist per Piovaccari. Le possibilità di rete sono buone, ma  Bremec devia in angolo.
Al 9’ Falconieri sulla destra “sente” l’inserimento di Felci: conclusione
ravvicinata e grande deviazione di Anania in angolo.
Una decina di minuti più tardi è Scarpa a rendersi pericoloso con un tiro su punizione, il pallone esce alla destra di  Anania.
Al 24’ Un colpo al piede nei primi minuti di gioco
costringe Anzalone ad uscire dal campo. Al suo posto entra
Sabato. Al 31’ minuto è ancora Bremec a salvare la sua squadra rispondendo a un grande colpo di testa di Ciuffetelli. Al 46’ Ferrario sbaglia il rinvio servendo involontariamente lo smarcato Corona. L’assistente segnala un
fuorigioco, che appare dubbio.

La ripresa vede ancora alcune buone azioni del Ravenna, ma sono gli ospiti al 16’ a passare in vantaggio. Viviani passa a Corona, lob su Ciuffetelli
e botta nell’angolo alla sinistra di Anania. Riparte l’offensiva dei giallorossi, da segnalare al ’39 l’azione di Ferrario: ben servito da Sciaccaluga, vola più in alto di tutti spedendo però il pallone di testa sopra la porta. Al ’47  il Ravenna risorge: punizione di Sciaccaluga da fuori area, Scappini si tuffa di testa e questa volta beffa Bremec.

RAVENNA (4-4-2): Anania 6,5; Ferrario 6,5,
Ciuffetelli 6, Anzalone sv (dal 24’ pt Sabato 6), Fasano 6,5; Packer
5,5 (dal 23’ st Scappini 6,5), Giordano 6, Sciaccaluga 6,5, Toledo 5;
Filipi 6 (dal 36’ st Cavagna sv), Piovaccari 5,5. A disp.: Rossi,
Rossetti, Riberto, Gerbino Polo. All.: Esposito.
TARANTO (4-3-3):
Bremec 7; Nocentini 6, Viviani 6, Migliaccio 6, Bolzan 6; Mezavilla 6,
Felci 6 (dal 35’ st Magallanes sv), Correa 5,5; Falconieri 6 (dal 41’
st Berretti sv), Corona 6,5 (dal 29’ st Innocenti sv), Scarpa 5,5. A
disp.: Barasso, Calori, Quadri, Imparato. All.: Braglia.
ARBITRO: Viti
di Campobasso 5.
RETI: 16’ st Corona, 47’ st Scappini.
NOTE: Espulso al
48’ st Ferrario per comportamento irriguardoso verso l’arbitro.
Ammoniti: Piovaccari, Felci, Packer, Mezavilla, Nocentini, Migliaccio,
Bremec. Spettatori 3036 (1385 paganti, 1651 abbonati) per un incasso di
27.402,37 euro (18.186 euro di quota paganti, 9.216,37 euro di rateo
abbonati). Calci d’angolo 3-1 per il Ravenna. Recupero 2’ e 5’.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.