15 settembre 2009 - Ravenna, Cronaca

La Pm scopre piante di marijuana coltivate in città

Il ritrovamento durante il controllo di un casolare abbandonato in periferia

A seguito di una segnalazione, ieri mattina gli agenti della Polizia Municipale di Ravenna si sono recati in un casolare abbandonato nella periferia cittadina, per verificare la presenza di occupanti abusivi. Invece la Municipale si è trovata di fronte a tre piante ben coltivare di canapa indiana.
 

Gli agenti hanno quindi organizzato un servizio di osservazione e perlustrazione della zona per sorprendere e individuare il titolare della coltivazione che però non è arrivato. Pertanto le tre piante (nelle immagini), di un’altezza di circa 170 centimetri ed in ottimo stato di coltivazione, sono state asportate e sottoposte a sequestro penale.
 

Nella primavera scorsa la casa in questione era già stata oggetto di controlli da parte degli uomini della Municipale, poiché vi dimoravano abusivamente tre stranieri privi di permesso di soggiorno.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019