22 febbraio 2012 - Ravenna, Cervia, Eventi

Hera: dopo la neve tornano i laboratori nelle scuole

Con la riapertura delle scuole, dopo l’eccezionale ondata di maltempo, sono ripartiti i laboratori didattici del gruppo Hera, realizzati nell’ambito del progetto “La grande macchina del mondo”, alla secondaria di 1°grado Ressi Gervasi di Cervia (”Rifiuti 10 e lode”-tema ambiente), alla primaria di San Zaccaria (“Il futuro dell’energia”-tema energia) e alla primaria Carducci di Cervia (“Di terra e di acqua”-tema acqua).

Alcuni appuntamenti dell’offerta didattica, nelle scuole del territorio servito da Hera Struttura operativa di Ravenna, si erano già tenuti nel dicembre 2011.

 

L’iniziativa, totalmente gratuita per le scuole, coinvolgerà nel ravennate complessivamente quasi 7.000 bambini, per un totale di 88 scuole su tutta la provincia.

Per aderire al progetto, gli insegnanti interessati hanno prenotato sul sito di Hera (www.gruppohera.it/scuole) i percorsi più adatti alle proprie classi, tra i 24 proposti per bambini dai 3 anni in su, che studieranno in classe l’acqua, l’energia e il riciclo dei rifiuti attraverso esperimenti, spettacoli e giochi.

Nel ravennate, il numero di richieste maggiore, 39,7%, si è avuto per i moduli dedicati al tema dell’acqua, che si studierà in circa 1.444 classi. Gli studenti che lo approfondiranno avranno a che fare, tra le altre attività, anche con la tecnica giapponese del teatro Kamishibai (teatro di carta) e la favola delle Avventure di Skizzo, che, in chiave ludica, racconteranno il ciclo dell’acqua. Usando il loro linguaggio, si spiegherà ai bambini la complessità di una risorsa preziosa, che si traduce per Hera nella gestione di oltre 30 mila km di acquedotti, cominciando ad educarli a combattere gli sprechi fin da piccoli.

Al secondo posto delle ore di formazione più richieste ci sono invece i percorsi sull’ambiente (34,8%), con laboratori creativi anche sulla raccolta differenziata. Infine, l’energia (25,5%), con tante attività sulle fonti rinnovabili e il risparmio energetico.

Tag: scuolahera

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.