14 marzo 2012 - Ravenna, Politica

"Migliorare il servizio analisi al Cmp di via Fiume Abbandonato"

Le proposte di Alvaro Ancisi (LpRa)

"I numerosi cittadini che giornalmente si sottopongono ad analisi mediche presso il Cmp di Ravenna di via Fiume Abbandonato hanno modo di apprezzare una buona organizzazione del servizio. Siccome però si può sempre migliorare, espongo, al fine di alleviare i disagi e i dispendi di tempo degli utenti, le seguenti osservazioni/proposte". A parlare è il capogruppo di Lista per Ravenna Alvaro Ancisi che ha presentato sul tema un'interrogazione al sindaco Fabrizio Matteucci.

 

"1) I referti delle analisi -si legge nell'interrogazione - che gli utenti possono ritirare solo in forma cartacea, effettuando allo scopo un secondo viaggio, potrebbe essere inviato per via informatica, con risparmio, di carta, di tempo, di traffico stradale, energia, ecc., solamente che possa essere richiesto dalla persona interessata all’atto della prenotazione delle analisi e l’amministrazione si organizzi allo scopo.
2) Le macchine per il pagamento automatico sul posto dei ticket richiesti sono poche e/o antiquate e/o non adeguatamente funzionanti. Si verificano perciò, costantemente, dispendiose file di attesa, che producono, in un ambente normalmente sovraffollato, un aggravio di confusione. Andrebbero aumentate di numero e rinnovate.

Si chiede, al riguardo, se il sindaco, quale membro dell’organo assembleare dell’Ausl titolare del potere di indirizzo e di controllo politico-amministrativo, intende rappresentare al direttore generale dell’azienda l’esigenza di dare opportuno riscontro alle osservazioni/proposte di cui sopra".

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.