25 giugno 2012 - Ravenna, Cronaca

Controlli anti alcol sui lidi ravennati: tutti sobri

Sono state 23 le persone sottoposte alla prova dell'etilometro

Sono risultati tutti sobri i 23 conducenti controllati, nella notte tra sabato e domenica, dalla Polizia Municipale di Ravenna, nel corso di servizi mirati contro la guida in stato di ebbrezza, nelle località di Marina di Ravenna e Punta Marina Terme.
In occasione dei posti di controllo effettuati su via Della Pace e via Cristoforo Colombo, su un totale di 30 persone identificate (23 guidatori e 7 passeggeri), sono emerse alcune violazioni alle norme di comportamento previste dal Codice della Strada.
Fra le principali multe comminate si segnalano due sorpassi azzardati, una guida con fari spenti, il trasporto di minore non trattenuto da apposito sistema di ritenuta.
E' stata inoltre multata una 24enne, di Lugo, che faceva uso di permesso invalidi intestato alla nonna, senza averne titolo.
Da più approfondite verifiche gli agenti scoprivano, infatti, che la donna era deceduta sei mesi fa.
Complessivamente i punti decurtati, in seguito alle infrazioni rilevate, sono circa una ventina.
Le pattuglie su strada hanno inoltre svolto opera di informazione e prevenzione contro la guida sotto effetto di alcol: sono state circa una trentina, infatti, le persone che, volontariamente, si sono sottoposte a prova etilometrica prima di mettersi al volante.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.