11 luglio 2012 - Ravenna, Politica

"Guardia medica senza servizi igienici in via Berlinguer"

L'interrogazione di Alberto Ancarani (Pdl)

Il vicecapogruppo Pdl Alberto Ancarani ha presentato un'interrogazione al sindaco di Ravenna relativa all'assenza di servizi igienici presso la Guardia Medica di via Berlinguer. Di seguito il testo dell'interrogazione.

 

"Premesso che:
Il servizio di Guardia Medica è prezioso e fondamentale soprattutto nei momenti di assenza dei medici curanti e dunque proprio nei festivi o durante le ore notturne;

Rilevato che:
risulta da articoli di stampa e da dichiarazioni ufficiali del responsabile AUSL che la postazione di guardia medica di via Berlinguer non sia dotata di servizi igienici per il pubblico proprio nelle ore notturne o nelle giornate festive allorquando è chiusa la sede della ex circoscrizione seconda;

Visto che:
il regolamento della Regione Emilia Romagna in materia considera requisito dirimente per l’autorizzazione ad usare locali come ambulatorio proprio quello di essere dotati di servizi igienici per il pubblico e i pazienti;
Tenuto conto che:
La situazione si protrae ormai da troppo tempo;

Interroga la S.V. per sapere:
- In qualità di massima autorità sanitaria di questo comune, quali azioni intenda intraprendere per porre rimedio a tale inefficienza".
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.