30 dicembre 2009 - Ravenna, Agenda, Spettacoli

'Heike Has The Giggles' al Bronson

La band romagnola live il 5 gennaio, a seguire Festa Anni 90

Come da tradizione il Bronson di via Cella a Madonna dell’Albero offre al suo pubblico una serata speciale in attesa dell’Epifania. Martedì 5 gennaio a partire dalle 22 si esibiranno in concerto gli “Heike Has The Giggles”, band romagnola di pop rock. A seguire, festa Anni 90.

Gli Heike Has The Giggles, che presenteranno il nuovo album “Sh!”,sono formati da Emanuela Drei (chitarra e voce), Matteo Grandi (basso) e Guido Casadio (batteria). Il trio si forma nel 2007 a Solarolo, paesino in provincia di Ravenna noto per aver dato i natali a Laura Pausini. Tre demo all'attivo ed un buon numero di live, alcuni al fianco di artisti di fama internazionale (The Chemical Brothers, Tricky, Glasvegas, The Wombats, The Futureheads, Afterhours, Pete And The Pirates, The Hormonauts...). A detta di alcuni, la loro musica è "un rock che cerca melodie pop orecchiabili senza scadere nel banale; come se PJ Harvey cantasse con gli Arctic Monkeys".

Gli Heike Has The Giggles sono stati invitati a suonare al Canadian Music Week di Toronto (la seconda manifestazione musicale più grande del Nord America, dopo il SXSW), al Sonic Visions Festival in Lussemburgo, all'All2GetherNow di Berlino e si sono esibiti allo Sziget Festival e sul main stage dell'Italia Wave Love Festival, facendo saltare tanta gente. L'uscita del loro primo album ufficiale, “Sh!”, è prevista per l'inizio del 2010. www.myspace.com/heikehasthegiggles

L’ingresso è gratuito fino alle 24, dopo 6 Euro
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.