4 gennaio 2010 - Ravenna, Cronaca

Piano antineve, sparse 25 tonnellate di sale

Comune, l’aggiornamento sulla situazione. Precipitazioni più intense a Mezzano, Savarna e Piangipane

E’ scattato subito dopo l’inizio della nevicata, intorno alle 10 di questa mattina, il piano antineve coordinato dall’Amministrazione.

“Mezzi e uomini - spiega il Comune - erano in allerta già da sabato. Sono usciti sette mezzi spandisale, per un’azione di tipo preventivo. In totale da questa mattina ad adesso sono state sparse 25 tonnellate di sale, a partire dalle zone più a rischio, come ponti, sottopassi, cavalcavia e rotatorie, e a seguire lungo la viabilità principale e secondaria.
La neve è stata più intensa nella zona nord del comune, in particolare nelle località di Mezzano, Savarna e Piangipane, ma non si è registrato da nessuna parte alcun tipo di disagio.
 

L’azione dei mezzi spandisale proseguirà anche in serata; poiché sono previste precipitazioni anche nella nottata e domani, ulteriori uomini e mezzi restano pronti ad entrare in azione, a seconda di come si evolverà il quadro delle condizioni meteo.
Si coglie l’occasione per invitare nuovamente la cittadinanza alla prudenza e per rinnovare l’appello a seguire alcune semplici ma utilissime regole per limitare i disagi in caso di neve: 1) spostarsi solo se indispensabile; 2) usare l’auto solo se munita di pneumatici adeguati o di catene; 3) non usare moto e biciclette, 4) girare a piedi solo con calzature adeguate, 5) non parcheggiare per strada per non ostacolare il lavoro dei mezzi antineve; 6) non parcheggiare sotto gli alberi; 7) pulire i marciapiedi di fronte alla propria abitazione”.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.