23 settembre 2009 - Ravenna, Sport

Nuoto pinnato, nuovi successi per la Blu Atlantis

L'intramontabile Paolo Vandini conquista due ori

 

Si sono svolti sabato e domenica 19 e 20 settembre nella lago “Le Bandie” di Lovandina di Spresiano in provincia di Treviso i campionati italiani di mezzofondo di nuoto pinnato individuali e la staffetta valida anche come prova finale di coppa italia.

La società ravennate Asd Blu Atlantis Avis Ra, si è presentata alla manifestazione con 24 atleti gara e ben 7 staffette risultando così una delle squadre più numerose. Entrambe le staffette 3X2000 NP del settore agonistico composte da Casadio, Dogana e Crivellari per la femminile e Neri, Milano, Cavina per la maschile si piazzano al quarto posto assoluto mentre per le categorie master arrivano due podi fra gli under 35.

La staffetta femminile (Bugnoli, Cordone, Natali) conquista l’argento nella 3X1000 NP mentre la maschile (Gianola, Fiorentini, Fiorini) si piazza al terzo posto. Piazzamenti a ridosso del podio per le staffette pinne dove la staffetta maschile (Medri, Fiorentini, Milano) e la femminile (Fazio, Bose, Pagliai) si piazzano rispettivamente al quarto ed al quinto posto.

Nella giornata di domenica riservata alle gare individuali sulla distanza di 3000 metri bis di ori per l’intramontabile Paolo Vandini che, avendo il doppio tesseramento gareggia sia per il CS Carabinieri di Napoli che per la Blu Atlantis, vince sia la classifica assoluta pinne che quella di categoria. Oro anche per Stefania Dogana prima nella 3°cat NP femminile mentre arrivano anche due argenti ad opera di Marco Bombardi (1° cat) e Michael Milano (3°cat) NP maschile ed un bronzo con Roberto Cavina nella 3°cat pinne.

Ottimi risultati arrivano anche dai master che conquistano ben 7 medaglie con 3 ori conquistati da Davide Fiorini (M30) Mauro Gianola (M40) e Gianmaria Fiorentini (M55), 2 argenti con Domenico Cardone (M30) e Francesco Medri (M55) e 2 bronzi con Silvia Bugnoli (M35) NP e Bose Novella (M35) pinne. Per quanto riguarda la classifica generale a squadre arriva un ottimo piazzamento al secondo posto assoluto per il settore agonistico dietro solamente alla Record Team di Bologna. Soddisfatta la DT Silvia Bugnoli che si dice entusiasta della prova della squadra e rivolge un pensiero ai prossimi impegni che si terranno nei mesi di novembre e dicembre per quanto riguarda la specialità pinne prima di ricominciare ufficialmente la stagione del settore monopinna a gennaio 2010.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.