23 settembre 2009 - Ravenna, Cronaca, Economia & Lavoro

Agenzia Darsena, Matteucci: “Il Cda lavorerà gratis”

“Indiscusse qualità professionali dei componenti”

In occasione della prima assemblea dei soci, il sindaco Fabrizio Matteucci interviene sull’Agenzia della Darsena di città. E risponde a chi ha parlato di un “carrozzone”.

“Mettiamo finalmente sulla pista di decollo un progetto importante, di cui si parla da anni. E a questo proposito - afferma Fabrizio Matteucci - mi preme sottolineare due cose.
 

Innanzitutto che il Cda composto da tre persone, è stato nominato sulla base delle loro indiscusse qualità professionali.
 

Poi che i tre componenti del Cda Elio Gasperoni, presidente di Ravenna Holding, Vittoria Sbrighi, responsabile del Sistema Qualità e dell’Area tecnica dell’Autorità portuale e Stefano Zunarelli, professore ordinario presso l’Università di Bologna nonché Presidente del Polo scientifico didattico di Ravenna, hanno deciso di mettere la loro esperienza e la loro professionalità al servizio dell’Agenzia rinunciando a qualsiasi compenso.
 

E’ sicuramente una scelta apprezzabile che dimostra grande spirito di servizio e senso di responsabilità. Li ringrazio anche a nome di tutta la comunità.
Il 20 luglio, in occasione dell’approvazione in Consiglio comunale della delibera di costituzione dell’Agenzia, il consigliere Ancisi parlò di un ‘nuovo inutile carrozzone con annesse poltrone’.
 

Lo seguì a ruota dal consigliere Covato che espresse il timore che l’Agenzia fosse destinata a diventare ‘l’ennesimo carrozzone destinato a produrre solo costi e a non avere alcuna ricaduta positiva in termini di accelerazione e unitarietà del processo di riqualificazione della Darsena’.
Mi auguro che la scelta dei tre componenti del Cda di lavorare gratis aiutino i due Consiglieri comunali di opposizione a riacquistare un po’ di serenità sull’argomento: l’agenzia è partita dimostrando di volere lavorare in modo serio per portare fino in fondo un progetto che consideriamo fondamentale per la città.
Dopo anni in cui si è parlato molto, adesso si parte!”.
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.