27 settembre 2013 - Ravenna, Agenda

Gifra 2013, ritorna l'evento dedicato alla filatelia e al collezionismo

Sabato 28 e domenica 29 all'Almagià

 

Ritorna Gifra, l'ormai tradizionale kermesse ravennate dedicata alla filatelia e al collezionismo. Allestita negli spazi dell'Almagià, l'esposizione avrà inizio domani, sabato 28 settembre, alle 9 e si concluderà alle 18.30. Domenica 29 l'orario è dalle  9 alle 14.30.  "Siamo arrivati alla diciassettesima edizione di Gifra – commenta Graziano Parenti, Presidente di Confcommercio Ravenna – e solo questo dato, con le migliaia di collezionisti e visitatori provenienti da tutta Italia che sono stati coinvolti in questi anni, è rappresentativo del successo ottenuto dalla manifestazione e del suo consolidamento. La kermesse della filatelia e del collezionismo ravennate presenta un assortimento incredibile di materiale in grado di attirare tantissimi curiosi e collezionisti. È possibile infatti trovare materiale filatelico, storico postale, monete e medaglie, cartoline, stampe antiche, manifesti e giornali d’epoca".

Gifra 2013 (Giornate filateliche ravennati) è organizzato da Confcommercio Ravenna in collaborazione col Circolo filatelico numismatico Dante Alighieri di Ravenna e con il contributo della Camera di Commercio di Ravenna. Anche per l’edizione 2013, spiegano gli organizzatori, le presenze degli operatori "sono state tutte confermate, anzi c’è stata qualche aggiunta da parte di nuovi commercianti. Importante la presenza di Poste Italiane con una stand appositamente dedicato dove è possibile acquistare tutte le novità filateliche. Fra le novità dell’edizione 2013, e dopo qualche anno di assenza, tornano le opere di quattro ragazzi della scuola media Damiano Novello di Ravenna che hanno partecipato alla Giornata della filatelia del 2012: il foglietto erinofilo realizzato con i bozzetti degli studenti verrà dato in omaggio a tutti i bambini che visiteranno la manifestazione.

Con questa iniziativa Confcommercio Ravenna vuole dare inoltre un fattivo e concreto contributo alla candidatura di Ravenna Capitale Europea della Cultura 2019, reso possibile grazie alla diffusione del logo che è stato pubblicato sul manifesto e il catalogo espositori. In questo modo la candidatura della nostra città sta circolando nel nostro territorio, ma anche nelle sedi nazionali del mondo della filatelia e del collezionismo".

 

Tag: gifra

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.