24 ottobre 2013 - Ravenna, Cultura

Ravenna, tutti i mosaici della città su smartphone e tablet

Un'app gratuita con la mappa completa delle testimonianze musive

La mappa sui mosaici di Ravenna arriva su smartphone e tablet. E' stata presentata questa mattina ai chiostri francesconi, "Le Vie del Mosaico", nella sua nuova versione in app. 

Mario Petrosino, responsabile della Cna comunale di Ravenna ha illustrato i contenuti della mappa bilingue che contiene tutte le testimonianze musive di Ravenna: "antiche, moderne e le botteghe che ancora, con sacrificio, riescono a tramandare questa nostra eccellenza per la quale siamo conosciuti nel mondo. Inoltre sono presenti  tutte le Istituzioni, Fondazioni e le scuole che si occupano di mosaico a Ravenna.

L’anno scorso le 20.000 copie cartacee della mappa sono state esaurite in pochi mesi. L’idea di racchiudere in uno strumento unico, costruito per i turisti ed i cittadini interessati, le testimonianze del mosaico, si è rilevata vincente.

Durante il periodo sperimentale - ha spiegato Petrosino - l’applicazione gratuita è stata scaricata da circa 1600 utenti con picchi nel periodo estivo e natalizio (70% lingua italiana e 30% lingua straniera)".

 

L’Assessore Bakkali ha sottolineato, lodando l’iniziativa, che l’applicazione presentata (insieme alla mappa cartacea) è un importante strumento capace di coniugare un aspetto culturale ad uno economico per le imprese del mosaico associate a Cna. "Lo presentiamo durante la terza edizione del Festival Internazionale del Mosaico che sta riscuotendo molto successo in città. Credo molto nell’uso delle nuove tecnologie per promuovere l’arte, la cultura e la città nel suo complesso.”

 

Il Presidente del Mar, Uber Dondini ha rimarcato la storica collaborazione tra Cna e Mar attraverso iniziative che hanno sempre avuto l’obiettivo di valorizzare il mosaico moderno e le botteghe degli artisti artigiani che producono il mosaico e spesso sono dei veri e propri centri culturali.

 

Il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, Lanfranco Gualtieri  ha sottolineato il sostegno della Fondazione ad un progetto che unisce innovazione tecnologica, cultura, storia e la valorizzazione di attività economiche che riescono a tramandare la tradizione musiva in città anche in un difficile momento come l’attuale.

L’applicazione gratuita è scaricabile su Android Market e Iphone con il nome di “Ravennamosaici”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.