11 novembre 2013 - Ravenna, Cronaca, Sport

Maratona di Ravenna, giovani volontari all'opera

L'impegno della Fidas Advs per la manifestazione. Gran parte dei ragazzi dal Liceo Classico. LE FOTO

 

Nella grande Maratona dei record di Ravenna, agli incroci delle strade tante maglie e bandiere Fidas Ravenna – Advs. Sono state indossate non solo dagli storici volontari dell’associazione di donatori dell’Ospedale ma soprattutto da tanti giovani, gran parte dei quali studenti maggiorenni del Liceo Classico Dante Alighieri della città. Così, in una domenica di riposo di un mese di pesanti impegni, hanno dato il loro importante contributo alla riuscita della manifestazione, sotto il sole e sotto la pioggia, incoraggiando i campioni e gli atleti stremati, anche "alle prese - spiega la Fidas - con le tante piccole arroganze di chi voleva assolutamente usare l’auto dove non si poteva e chi riteneva una lesa maestà fermarsi un attimo.

Hanno così fatto ulteriore esperienza del gesto di volontariato, della fatica e della grande soddisfazione che resta, dei ringraziamenti e degli insulti, del piacere di sentirsi parte di una comunità e del vedere come sia facile per molti invece averlo perso.

Molti di loro diventeranno donatori e ripeteranno esperienze come questa, di servizio alla collettività. Abbiamo il dovere di credere che sapranno costruire un futuro migliore del presente che  viene ora lasciato loro".

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.