19 gennaio 2014 - Ravenna, Sport

Volley, al Porto Fuori il derby contro la Teodora

Successo al tie break, per le avversarie terza sconfitta

Tie break amaro per l’Olimpia Teodora Ravenna che, come contro Riccione e Longiano, si arrende al quinto set anche nel derby casalingo con il Porto Fuori. Ancora tanti rimpianti per la squadra di Maria Grazia Montevecchi che ha sempre condotto il match ma nel finale, dopo aver perso un rocambolesco quarto set, è crollata mentalmente, perdendo nettamente il tie break. La Teodora parte benissimo e per un set e mezzo sembra essere una partita senza storia; nel primo set le giallorosse attaccano sopra al 50%, mentre il Porto Fuori è molto falloso (25-13).

Nel secondo set il Porto Fuori cambia marcia, in particolare con Divkovic. Le ravennati nella prima metà del set, giocano come nel primo e quindi riescono a portarsi avanti fino al 15-10 ma qui arriva il solito black out. Da quel momento riappare la Teodora fallosa delle ultime partite e con un parziale di 2-11 il Porto Fuori ribalta la situazione e riesce poi a controllare la situazione fino alla fine (25-22).

Nel terzo set la Teodora parte avanti ma sul 4-1, sbaglia l'occasione per il 5-1, si disunisce e subisce il consueto parziale negativo che la porta sotto per 8-11. Qui è il Porto fuori ad avere un passaggio a vuoto permettendo il controsorpasso alla Teodora con un 5-0 che porta le padroni di casa in vantaggio per 13-11. I tentativi di fuga delle ravennati vanno in porto e la Teodora con un muro ed un attacco sbagliato delle avversarie si porta sul 2-1 (25-11).

Il quarto set vede la Teodora sempre avanti anche se solo di pochi punti, poi verso la metà del parziale il regista Bevoni deve uscire per impegni lavorativi. Per alcuni punti le giallorosse sembrano non risentire del cambio poi arriva il solito black out sul 19-16 e li si può dire che finisce la partita: Por to Fuori si porta avanti fino al 20-23, poi sul 22-24 la Teodora riesce ad annullare il primo set ball ma concede il parziale con un errore in battuta (23-25).

Il tie break è senza storia: la Teodora chiude il parziale con l'11% in attacco, entra in campo senza mordente e in un baleno si trova sotto 1-12, Porto Fuori tiene il cambio palla e porta a casa i due punti (15-4).

 

SERIE C DONNE GIRONE C 12. GIORNATA: OLIMPIA TEODORA RAVENNA-PORTO FUORI 2-3 (25-13, 22-25, 25-21, 23-25, 4-15)

OLIMPIA TEODORA: Bevoni 3, Bonatesta 10, Panetoni 18, Mendola 11, Gardini 3, Balducci 1, Ghetti 13, D’Aurea 12, Belloni (libero 1), Parrella (libero 2). N.e. Margutti. All.: Montevecchi.

PORTO FUORI: Plop 1, Valpiani 10, Paolini 6, Divkovic 22, Allocca 1, Maines 3, Berti 12, Amadori (libero 1), Cpmandini (libero 2). N.e. Bianchi, Dradi. All.: Mazzotti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
Maratona di Ravenna Ravenna Città d'arte, edizione 2019