26 gennaio 2014 - Ravenna, Sport

L'Olimpia Teodora ritorna a vincere

Ozzano sconfitto per 3 a 1

L'Olimpia Teodora termina la striscia negativa: è dopo tre sconfitte al tie break, dopo oltre un mese torna al successo vicnendo per 3 set a 1 contro l’Ozzano.

Nella Teodora mancava l'opposto D'Aurea e nell'Ozzano il palleggiatore Monduzzi e le due assenze si sono fatte sentire da entrambe le formazioni, anche se la Teodora ha potuto usufruire di una giornata molto positiva delle due centrali Bonatesta e Mendola.

Nel primo set è Ozzano che parte meglio sfruttando le incertezze della Teodora apparentemente incapace di realizzare punti ma ben presto le giallorosse si riorganizzano e dal 5-2 Ozzano si passa al 9-6 Teodora. Da questo momento il set è molto equilibrato con la Teodora che si porta spesso avanti di due punti per venire poi sistematicamente raggiunto dalle padrone di casa fino alla volata dove le padrone di casa commettono qualche ingenuità di troppo regalando il set alle giallorosse (25-23).

Nel secondo set partono ancora avanti le padrone di casa (3-0) ma la Teodora come nel primo set rimonta e sorpassa ancora (9-6); il set prosegue equilibrato fin verso la metà dove la Teodora allunga portandosi sul 20 a 14 e controllando fin verso la fine portandosi sul set ball (24-16) ma riuscendo a chiudere solo dopo quattro set ball annullati grazie ad un muro di Balducci (25-20).

Il terzo set non ha un andamento lineare come i primi due: prima la Teodora si porta sul 6-1, poi Ozzano pareggia sul 7-7, nuovo allungo delle giallorosse fino al 15-9. Il set sembra sotto controllo per le ravennati fino al 22-19 con le ospiti che pensano di avere già vinto la partita. Ozzano le prova tutte sostituendo mezzo sestetto e con un parziale di 5-1 conquista il set conquistando gli ultimi due punti entrambi grazie al muro della subentrata Caboni.

Quarto set con ancora buon avvio della Teodora che va sull'8-2, Ozzano rimonta fino all'11-9 ma un nuovo allungo delle giallorosse le porta sul 15-10. La Teodora stavolta controlla il parziale e riesce a chiudere senza i soliti patemi del tie break con un attacco vincente di Ghetti.

 

SERIE C DONNE GIRONE C 13. GIORNATA: OZZANO-OLIMPIA TEODORA RAVENNA 1-3 (23-25, 20-25, 25-23, 21-25)

OZZANO: Lombardini 7, Raggi 5, Paviotti 13, Piovaccari 16, Galletti 2, Fedrigo 8, Sangiorgi (libero), Geminiani 2, Caboni 4, Cesari 2, Ciuffardi 1. All.: Bollini.

OLIMPIA TEODORA: Bevoni 4, Bonatesta 19, Panetoni 14, Mendola 12, Belducci 8, Ghetti 12, Belloni (libero), Parrella. N.e. Gardini, Margutti. All.: Montevecchi.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.