25 settembre 2009 - Ravenna, Cervia, Faenza, Lugo, Cultura

Ancora pochi giorni per partecipare a "Ita(g)liani"

Qeust'anno il concorso è ispirato a Gianni Brera

Sono rimasti ancora pochi giorni per poter partecipare alla seconda edizione del concorso letterario “Ita(g)liani”,  indetto da Discanti Editore di Bagnacavallo.
Il concorso, riproponendo la cifra stilistica del 2008, è organizzato in un’unica sezione dedicata a racconti in prosa ispirati dal frammento letterario di un noto autore italiano. Quest’anno l’autore prescelto è il celebre giornalista e scrittore Gianni Brera (San Zenone al Po 1919 – Codogno 1992) e il frammento cui si dovranno ispirare i partecipanti al concorso  recita: «Chi siamo, di dove veniamo, italioti miei? Quale portentoso mescolone abbiamo perpetrato amandoci con tanto ardore (e quasi sempre senza acqua corrente?)» (tratto da L’Arcimatto, rubrica del settimanale «Il Guerin Sportivo», 9 dicembre 1968).

Il tema del racconto deve quindi essere “l’italiano e l’altro”: come gli italiani vedono l’altro, intendendo con “altro” l’italiano di altre regioni, comunitario o extracomunitario; storie di intolleranza; gli italiani come portatori (nel Dna) di razze eterogenee. Il concorso è aperto a tutti, senza limiti di età, e prevede il versamento di una quota, a titolo di contributo spese, di 10 euro, da versare sul c/c postale n° 81369837 intestato a «Discanti di Antonellini Michele», via Cairoli 7, 48012 Bagnacavallo (Ra).

Ogni autore può partecipare con un solo elaborato. La lunghezza degli elaborati deve essere compresa tra le 10.000 e le 20.000 battute (spazi inclusi). I testi devono essere inediti (solamente su carta: saranno accettati testi già pubblicati online). Gli elaborati dovranno pervenire, entro il 30 settembre 2009, in unica copia cartacea a: Discanti di Antonellini Michele, via Cairoli 7, 48012 Bagnacavallo (Ravenna). Gli elaborati devono anche essere inviati via mail, in formato .doc o .rtf, all’indirizzo  segreteria@discantieditore.it.
 
I tre racconti vincitori, unitamente ad altri menzionati, saranno pubblicati su un libro edito da Discanti che sarà presentato a dicembre 2009 in Romagna. Per saperne di più si può consultare il sito www.discantieditore.it.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.