15 aprile 2014 - Ravenna, Agenda, Eventi

Una notte di musica per ricordare “Babo”

Domenica 20 cinque band per l’amico e collega scomparso nel 2011

Domenica 20 aprile all’Almagià si terrà “A night for Babo”, una serata un po’ speciale, perché sarà in onore e memoria di Gian Marco Babini, il ragazzo scomparso nel 2011 a seguito di un incidente stradale.  “Babo”, come tutti lo chiamavano, proprio domenica avrebbe compiuto 37 anni e la mamma Mara, gli amici e le band che hanno collaborato con lui lo vogliono ricordare con una grande serata all’insegna della musica.

 Sul palco si alterneranno:

KUF

Rock band ravennate nata nel 2014, i cui membri erano già parte del gruppo LoudSide, band che con Babo ha condiviso più volte il palco. Hard rock cantato in italiano, hanno vinto – appena formatisi – l'edizione annuale dell'Around the rock, il contest dedicato alle band emergenti ravennati.

 

POSTVORTA

Band metal ravennate nata nel 2013 dalle ceneri dei Black Sound Empire, il cui primissimo cantante fu appunto Babo. Tra la fusione dei BSE e i The End Of 6000 Years nascono appunto i Postvorta, i cui membri avevano già all'attivo diversi concerti in Italia, Russia, Bielorussia, Ucraina, Germania e Belgio, condividendo il palco con band come Pigs, Sofy, Mayor, Therapy?, Gloomball, Silverstain, Dry Kill Logic. A breve pubblicheranno il loro primo album.

 

SEVERAL UNION

Rock band di Cesena formatasi nel 2005, ha all'attivo due album: "A Look in the mirror", uscito nel 2008, e "Awake from the Game", uscito nel 2011. Hanno all'attivo concerti in tutta Italia, Inghilterra ed Europa dell’Est e che li hanno portati a suonare con band come Silverstain, A Day To Remember e Architects. Hanno più e più volte condiviso il palco con Babo, con cui erano molto legati da un sincero rapporto di amicizia.

 

SPEED STROKE

La rock band nasce nel 2010, e al suo interno può vantare ex membri dei Meanwhile (band punk rock con all'attivo cinque dischi e moltissimi tour in Italia e all’estero) e dei Neurasthenia, una delle band metal più famose della regione.

Hanno già pubblicato un album omonimo e hanno decine e decine di live alle spalle, l'ultimo dei quali al Kojak, in apertura a Pino Scotto e Rats.

 

MELLOWTOY

Storica metal band italiana. Nata nel 2002 a Milano ha condiviso il palco con nomi internazionali del panorama musicale come Papa Roach, Disturbed, HIM, Alter Bridge, Stone Sour, Ill Nino, Hatebreed e Fear Factory. Hanno calcato i palchi di tutta l'Europa dell’Est, l'Inghilterra e la Russia, oltre che a decine e decine di live in Italia, tra cui il famosissimo Gods of Metal. Hanno all'attivo tre dischi, e il prossimo uscirà quest'anno.

La serata è promossa  dall’Associazione culturale Norma, l’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Ravenna e Ravenna Duepuntozero.

Durante la serata sarà in vendita una raccolta di tutti i brani incisi da Babo con tre delle sue band: Black Sound Empire, Mental Infection e Reverse Angle. Sono dodici pezzi più una cover del suo gruppo preferito, registrata e incisa dai suoi amici. La compilation sarà venduta a 5 euro e il ricavato, come quello di tutta la serata, andrà in beneficenza.

 

INGRESSO GRATUITO

 

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.