14 febbraio 2010 - Ravenna, Cronaca

Anziana donna trovata morta in casa

Una vicina di casa, preoccupata, aveva avvisato i carabinieri

Nella serata di ieri, i Carabinieri della Compagnia e della Stazione di Ravenna sono intervenuti in via Canalazzo su richiesta di una signora residente in zona che non aveva più ricevuto notizie, da un paio di giorni a questa parte, di un’anziana sua conoscente.
Pur in possesso delle chiavi della casa dell’amica, non riusciva ad entrare per accertarsi del suo stato di salute.
Giunti sul posto, i militari e una squadra dei Vigili del Fuoco hanno forzato la porta (chiusa dall’interno con le chiavi ancora nella toppa) e l’anziana signora, Aurelia Raccagni, classe 1928, vedova da tempo, è stata trovata defunta nella camera da letto.
Dal sopralluogo e dall’esame del medico legale si è potuto accertare le cause naturali del decesso.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.