"Kafka sulla spiaggia”, a Marina di Ravenna arriva Marco Travaglio

Il giornalista parlerà del suo ultimo lavoro “È Stato la mafia”

Cala il sipario sulla rassegna “Kafka sulla spiaggia” al Molo TreZero di Marina di Ravenna (viale delle Nazioni 248): ospite dell’ultimo appuntamento, che si terrà sabato 30 agosto alle 17, il giornalista e autore Marco Travaglio, che in questa occasione presenterà il suo ultimo libro “È Stato la mafia”, edito da Chiarelettere nel 2014. “Marco Travaglio ha lavorato con Indro Montanelli, prima a il Giornale e poi a La Voce – sottolineano gli organizzatori - Ha collaborato con diverse testate, fra cui Sette, Cuore, Il Messaggero, Il Giorno, L’Indipendente, Il Borghese, la Repubblica e l’Unità. Oggi, oltre a collaborare con l’Espresso, MicroMega, A e con Servizio pubblico di Michele Santoro, è vicedirettore de il Fatto Quotidiano, che ha contribuito a fondare nel 2009”.

Dopo l’incontro il Molo TreZero organizza l’usuale cena (ore 20.30) con “Menù letterario” ad hoc.

 

È STATO LA MAFIA – il libro

“Perché avvelenarci il fegato con queste storie vecchie di oltre vent'anni, con tutti i problemi che abbiamo oggi? La risposta è semplice e agghiacciante: sono storie attuali, come tutti i ricatti che assicurano vita e carriera eterna tanto ai ricattatori quanto ai ricattati. Da ventidue anni uomini delle istituzioni, della politica, delle forze dell'ordine, dei servizi e degli apparati di sicurezza custodiscono gelosamente, anzi omertosamente, i segreti di trattative immonde, condotte con i boss mafiosi le cui mani grondavano del sangue appena versato da Giovanni Falcone, da Francesca Morvillo, da Paolo Borsellino, dagli uomini delle loro scorte, dai tanti cittadini innocenti falciati o deturpati dalle stragi di Palermo, Firenze, Milano e Roma. E su quei segreti e su quei silenzi hanno costruito carriere inossidabili, che durano tutt'oggi... Chi volesse capire perché in Italia tutto sembra cambiare – gattopardescamente – per non cambiare nulla provi a seguire con pazienza il filo di questo racconto. Se, alla fine, avrà saputo e capito qualcosa in più, questo spettacolo e questo libro avranno centrato il loro obiettivo: quello di mettere in fila i fatti per strappare qualche adepto al Ptt, il partito trasversale della trattativa”. (Marco Travaglio)

 

 

L’ingresso agli incontri è libero, per la cena con l’autore la prenotazione è sempre consigliata (tel. 0544 530793) ma non obbligatoria.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.