3 dicembre 2014 - Ravenna, Cronaca

Doppio appuntamento per Ermanna Montanari su Rai Radio3

A partire dalla prossima settimana

“Martedì 9 dicembre, la voce dell'attrice Ermanna Montanari - premio Duse 2013 - inaugurerà il ciclo di letture dedicato al capolavoro, Cent’anni di solitudine, dello scrittore colombiano Gabriel Garcia Marquez, scomparso lo scorso 17 aprile. Appuntamento alle ore 17 - ogni giorno, per le prime cinque puntate - con la trasmissione Ad Alta Voce [www.adaltavoce.rai.it ] ormai un classico di Radio 3 per la lettura dei grandi romanzi della letteratura”, a comunicarlo il Teatro delle Albe, che continua: “Lunedì 8, invece, la trasmissione del lunedì sera - Teatri in prova - in onda dalle 22.50, nell'ambito del Teatro di Radio3 a cura di Laura Palmieri e Antonio Audino [http://www.radio3.rai.it/dl/radio3/programmi/PublishingBlock-d53520d6-b8da-48f7-9fa2-6e4dd2258db3.html ], prevede uno speciale di racconto e approfondimento su VITA AGLI ARRESTI DI AUNG SAN SUU KYI di Marco Martinelli, ultimo lavoro del Teatro delle Albe, ideato da Marco Martinelli e Ermanna Montanari, in scena in questi giorni al Teatro Rasi di Ravenna, fino a domenica 14 dicembre e poi in tournée fino a marzo 2015. All'interno della puntata inserti audio dallo spettacolo, interviste a Ermanna Montanari, Marco Martinelli e agli attori della compagnia, Roberto Magnani, Massimiliano Rassu e Alice Protto”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.